Frosinone-Empoli 4-0.

Al Benito Stirpe è di scena Frosinone-Empoli, Nesta manda in campo, (3-5-2): Bardi; Brighenti, Ariaudo, Capuano; Paganini, Gori, Maiello, Rohden, Beghetto; Dionisi, Novakovich. Muzzi risponde con un (4-3-1-2): Brignoli; Veseli, Maietta, Nikolaou, Balkovec; Frattesi, Ricci, Bandineli; Dezi; La Gumina, Mancuso. Arbitra: Marini di Roma, assistenti: Rossi M., Cangiano, IV uomo: Robilotta. Veniamo alla cronaca: il Frosinone passa in vantaggio al 2° minuto con Beghetto, cross al centro area di Rohden, palla a Novakovich che la tocca male, la palla va verso Beghetto che da pochi metri non sbaglia. L’Empoli con ci sta e tenta con i guizzi di La Gumina e Frattesi di impensierire la difesa canarina che però regge bene, I toscani cominciano col palleggio continuo ad accerchiare il Frosinone nella propria metà campo con molto possesso palla ma con pochi tiri veramente pericolosi verso la porta di Bardi; il Frosinone abbassa il baricentro e per ora pensa a difendersi. Al 18° il Frosinone ancora pericoloso con Paganini che di testa manda di poco alto su cross di Beghetto dalla sinistra; per 25 minuti il Frosinone ha sofferto molto il pressing asfissiante dei toscani, 27° punizione per la squadra ciociara, batte Maiello corto per Gori che lascia partire un tiro rasoterra, Brignoli si allunga e para la sfera. Al 28° ammonito Paganini, diffidato salterà la prossima partita conto la Juve Stabia. 30° punizione di Dezi alta sulla traversa. Al 33° Dionisi raddoppia, Rohden crossa dalla destra, Novakovich tenta il tiro che viene ribattuto, la palla va sull’accorrente Dionisi che da pochi passi la spinge in porta sul secondo palo. Il primo tempo finisce con un doppio calcio d’angolo, tirati entrambi da Dezi con cross tesi, pericolosi ma andati tutti fuori. Nel secondo tempo l’Empoli continua ad attaccare ed il Frosinone a difendersi con ordine, Al 48° Novakovich porta a tre i gol per il Frosinone, cross di Rohden dalla destra, e di testa il centravanti canarino manda dentro anticipando Brigloli in uscita alta. Al 61° iniziano i cambi, esce La Gumina entra Merola. al 63° esce Gori che era stato ammonito ed entra Haas, 69° esce Frattesi entra Bajrami per l’Empoli che continua ad attaccare con cross presi da Bardi con uscite alte. Al 73° esce Rohdien ed entra Zampano ed al 77° segna il quarto gol per la squadra ciociara, Zampano palla al piede arriva al limite dell’area finge un cross per Novakovich  che si era smarcato e tira, la palla passa sotto le gambe aperte del portiere toscano e si insacca in porta. La partita finisce al 90° senza recupero con il trionfo della squadra ciociara che finalmente è stata più cinica sottoporta.

 

Visite: 120

Potrebbero interessarti anche...