Frosinone calcio news.

www.frosinonecalcio.com

Campionato di calcio serie B. 9° giornata. sabato 23/10, ore 16,15. Stadio Benito Stirpe. Frosinone-Ascoli.

ALLENAMENTO 21 OTTOBRE

Allenamento pomeridiano alla ‘Città dello Sport’ di Ferentino per i giallazzurri di mister Grosso che continuano a preparare la partita di sabato. Riscaldamento, esercitazioni tattiche e partita finale, questo il programma odierno. Parzialmente in gruppo Rohden e Koblar (affaticamento). Terapie per Brighenti. Domani mattina in programma una nuova seduta sempre a Ferentino.

ALLENAMENTO 20 OTTOBRE

Allenamento pomeridiano alla ‘Città dello Sport’ di Ferentino per i giallazzurri di mister Grosso che continuano a preparare la partita di sabato. Riscaldamento, esercitazioni tecniche, lavoro tattico e serie di partite a tema, questo il programma odierno. Parzialmente in gruppo Rohden (semplice affaticamento). Terapie per Brighenti. Domani pomeriggio in programma una nuova seduta sempre a Ferentino.

ALLENAMENTO 19 OTTOBRE

Doppia seduta di allenamento alla ‘Città dello Sport’ di Ferentino per i giallazzurri di mister Grosso che continuano a preparare la partita contro l’Ascoli. Mattinata di lavoro aerobico. Riscaldamento, esercitazioni tecniche e lavoro tattico nel pomeriggio. In gruppo Klitten. Si è fermato Rohden (affaticamento, da valutare in settimana). Terapie per Brighenti. Domani pomeriggio in programma una nuova seduta sempre a Ferentino.

ALLENAMENTO 18 OTTOBRE

Ripresa degli allenamenti alla ‘Città dello Sport’ di Ferentino per i giallazzurri di mister Grosso che iniziano a preparare la partita contro l’Ascoli. Riscaldamento, lavoro aerobico e esercitazioni tecniche, questo il programma odierno. Assente Klitten (influenza). In gruppo Kremenovic. Terapie per Brighenti. Domani in programma una doppia seduta sempre a Ferentino.

Campionato di calcio serie B. 8° giornata. 16/10, ore 16,15. Stadio: San Vito: Cosenza-Frosinone.

FROSINONE – La ripresa del campionato è alle porte e con essa anche la consueta conferenza stampa di mister Grosso che presenta la sfida di Cosenza.

Mister Grosso, quanto è stata importante la sosta per recuperare le energie alla luce di una squadra apparsa un po’ stanca negli ultimi due incontri?

“Le soste servono per lavorare, per recuperare, per allenarsi bene e rimettere dentro le energie giuste per poi ripartire col piede sull’acceleratore. Quanto sia stata importante lo vedremo nelle partire a venire ma scuramente i ragazzi hanno lavorato molto bene. Ci stiamo preparando alla grande per cercare di giocare una grandissima gara a Cosenza in una sfida impegnativa”.

Il Frosinone non vince da tre turni: che importanza riveste la gara di Cosenza per riprendere a marciare forte?

“Tutte le gare che arrivano sono importanti, come diciamo spesso in tutte le partite noi partiamo per cercare di prendere bottino pieno. Conosciamo anche questa volta le insidie che si presenteranno. Il Cosenza è una squadra che, tolte le prime due giornate nelle quali era ancora in costruzione, nelle successive 5 gare ha ottenuto tre vittorie e un pareggio e nell’ultima in calendario ha perso ad Alessandria. Hanno ottenuto 10 punti e in casa nelle 3 gare disputate ha fatto 3 vittorie. Le insidie ci sono e tante ma noi le qualità per disputare una partita importante le abbiamo. Dobbiamo essere bravi a saperle mettere sul terreno di gioco e cercare fino alla fine il risultato pieno”.

Che squadra è il Cosenza e quali sono le sue principali caratteristiche da tenere più in considerazione sabato?

“Come ho detto poco fa, una squadra che si è costruita nel finale (del calciomercato, ndr) ma che ha già una identità ben precisa, una squadra giovane e frizzante che ama anche difendersi, sa ripartire, sa giocare bene al calcio perché in mezzo al campo ha elementi in grado di farlo. Ed ha qualità. Questo d’altronde è un campionato nel quale ci sono formazione tutte difficili da affrontare, ogni partita nasconde delle insidie. Noi le conosciamo, cercheremo di invertire la loro ‘rotta’ casalinga e soprattutto di invertire la nostra perché vogliamo tornare alla vittoria”.

Con Maiello di nuovo a disposizione, quanto è concreta l’ipotesi di giocare contemporaneamente con Maiello e Ricci insieme? Magari con il 4-2-3-1?

“Può essere una opportunità perché Raffaele (Maiello, ndr) è in grado di fare sia la mezz’ala che il vertice basso. Può essere una soluzione che comunque in allenamento proviamo continuamente in tutte le zone del campo. Abbiamo tanti ragazzi bravi in tutti e reparti e le soluzioni non mancano. Come dico sempre, cercheremo di provare a fare la formazione migliore per la partita che arriva”.

Il suo collega Zaffaroni di solito predilige far giocare il Cosenza con la difesa a tre. Per cercare superarla, visto che nella fase difensiva è a cinque, crede sia più utile affrontarla con un ‘falso nove’ o con una punta centrale di ruolo?

“Quando hai una punta centrale, rappresenta più un riferimento per i difensori. Quando invece hai un giocatore che sa anche uscire dalla zona d’attacco e arretrare, può essere importante per riuscire a fare certe cose. In base alle caratteristiche degli interpreti, l’obiettivo è di andare alle spalle di questa linea perché ovviamente se giocassimo sempre ‘incontro’ alla loro fase difensiva avvantaggeremmo le loro qualità. La bravura sarà quella di trovare i tempi giusti per attaccare le spalle di questa linea, sarà importante riuscire a farlo e sarà importante mantenerci in equilibrio, per disputare una gara gagliarda e di valore. Loro sanno difendersi e ripartire ma se giocheremo una gara di valore è molto probabile uscire con un risultato positivo”.

Sappiamo che Szyminski non è al meglio, Brighenti fuori e Kremenovic infortunato. Se il polacco non dovesse farcela è intenzionato a sostituirlo con chi tra Casasola, Cotali o Gori?

“Sono i tre nomi che in questo momento ho valutato. Abbiamo anche altri ragazzi ma al momento sono queste le alternative più valide per questa partita. Mi auguro che Szyminski possa tornare a disposizione. Oggi (ieri ndr) è tornato ad allenarsi anche se parzialmente, se non dovesse farcela(il polacco è comunque tra i convocati, ndr) abbiamo dei ragazzi comunque validi e di esperienza”.

Per l’attacco frusinate quanto è importante trovare una punta centrale di ruolo e nella scelta quante possibilità hanno giovani come Satariano e Charpentier di prevalere su Novakovich?

“Lo abbiamo detto spesso, è un reparto nel quale ci sono tante soluzioni. Se uno volesse provarle tutte servirebbero più campionati ed avere bisogno di tanto tempo. Non mi piace fare regali, mi piace allenare tutti i giorni il gruppo che ho a disposizione e farlo crescere insieme. E poi nel tempo le opportunità possono arrivare per tutti, il calcio lo ha dimostrato”.

Tra Koblar e Bevilacqua chi crede possa essere più pronto per giocare in caso di un’ulteriore defezione in difesa?

“Quello sarà un pensiero successivo. Per il momento speriamo di riavere a disposizione Szyminski, se non dovesse esserci ho in mente quelle soluzioni che ho detto prima. Ma nel tempo mi auguro di poter fare affidamento sui giovani che abbiamo, hanno delle qualità e sono convinto che riusciranno a dimostrarlo”.

Ufficio Stampa Frosinone Calcio

 

ALLENAMENTO 7 OTTOBRE

Allenamento pomeridiano alla ‘Città dello Sport’ di Ferentino per i giallazzurri di mister Grosso. Riscaldamento, lavoro tattico, esercitazioni tecniche e partita finale, questo il programma odierno. Terapie per Kremenovic. Assenti Brighenti e Satariano (impegnato con la propria nazionale). Domani in programma una doppia seduta sempre a Ferentino.

ALLENAMENTO 6 OTTOBRE

Allenamento pomeridiano alla ‘Città dello Sport’ di Ferentino per i giallazzurri di mister Grosso. Riscaldamento, lavoro di forza, esercitazioni tecniche e serie di partitelle, questo il programma odierno. Stop per Kremenovic, lesione al flessore della coscia sinistra, verrà nuovamente valutato tra 10 giorni. Assenti Brighenti (infortunato) e Satariano impegnato con la propria nazionale. Domani pomeriggio in programma una nuova seduta sempre a Ferentino.

Mister Grosso dopo Frosinone-Cittadella.

FROSINONE – C’è innegabile amarezza nelle parole di mister Grosso al termine della gara casalinga con il Cittadella che ha sancito la prima sconfitta stagionale e soprattutto non ha permesso di dare una spallata al tabù casalingo.

Mister nelle ultime partite c’è stata una involuzione nella squadra. Da cosa dipende?

“E’ stata una partita tosta, come sapevamo già. Nei primi 40’ non abbiamo concesso nulla e poi abbiamo mollato nel finale del primo tempo, dopo aver concesso la prima occasione c’è stata per loro anche la seconda. Non siamo ripartiti con il piede giusto e quando a questa squadra concedi di andare in vantaggio diventa complicata rimetterla in piedi. Peccato, perché penso che avevamo approcciato anche bene, nel primo tempo sono state create anche diverse occasioni da gol. E se le partite le sblocchi, la partita si mette in un modo. Se non ci riesci, rischia di mettersi in un altro. Rammaricati dal risultato ma guardiamo avanti e proveremo a fare meglio dalla prossima”.

Da dove l’idea di abbandonare inizialmente il 4-3-3 e giocare con due punte vicine? Alla resa dei conti ha regalato un’ora di gara all’avversario.

“Ho appena risposto, credo che nei primi 40’ abbiamo collezionato diverse occasioni da rete. Potevamo andare in vantaggio, concedendo pochissimo ad un avversario che nelle ultime due gare aveva raccolto 0 punti creando tantissime occasioni. Oggi è venuto bene fuori ed ha ottenuto forse di più di quanto meritasse. Peccato ancora perché volevamo il risultato pieno, lo abbiamo cercato. Nella ripresa dopo essere andati in svantaggio abbiamo avuto subito un’occasione con Garritano, non siamo stati in grado di ripeterla anche se ci abbiamo provato fino alla fine”.

Il Cittadella si è portato a casa i tre punti anche meritatamente per la partita che doveva fare e le occasioni perse.

“La squadra che vince ha sempre ragione. Noi ci rimboccheremo le maniche e proveremo a fare meglio dalla prossima”.

C’è la sosta, è necessario respirare e ritrovare anche alcuni elementi che sono mancati in queste settimane?

“Noi vogliamo recuperare tutti. Più siamo e più c’è scelta. Cercheremo di rimettere dentro tutte le forze, compresi i ragazzi che attualmente sono infortunati”.

Il problema casalingo sta diventando un fattore. La squadra sembra bloccata. Come pensa di risolvere questa cosa?

“Io non ho visto una squadra bloccata. Ho visto una squadra che è uscita dal campo sconfitta e quando si perde si cerca di vedere sempre tutto nero. Siamo delusi dal risultato ma sappiamo di aver fatto delle buone cose anche oggi. Se fossimo stati in grado di sbloccare la partita, sarebbe stato uno svolgimento diverso. E nel primo tempo potevamo andare al riposo avanti noi”.

Nel primo tempo abbiamo visto diverse volte i giocatori entrare in area e magari scegliere la situazione più difficile invece di calciare in porta in maniera decisa. Come se lo spiega?

“Dobbiamo crescere sotto quel punto di vista. Abbiamo fatto una ripartenza nella quale eravamo 4 contro 3 ma non abbiamo trovato il tempo per calciare. Poi un pallone di Zampano per Novakovich che ha calciato di poco fuori. Ripeto, abbiamo sofferto pochissimo. Peccato perché nella ripresa loro sono partiti meglio ed hanno trovato il gol che ci ha reso la partita più difficile”.
Come mai ha deciso di far entrare Manzari e non inserire una prima punta come Satariano? Il ragazzo non è ancora pronto?

“Ero indeciso. Dovevo scegliere tra i due, ho optato per Giacomo perché non aveva ancora avuto l’opportunità. E’ un ragazzo che il guizzo, nelle corde ha il colpo che poteva tornarci utile nei minuti finali”.

Ufficio Stampa Frosinone Calcio

www.frosinonecalcio.com

 

FROSINONE – Alla vigilia della gara con il Cittadella di sabato 2 ottobre, la consueta conferenza di mister Grosso arriva puntuale dopo l’allenamento di rifinitura.

Mister Grosso, ci descriva il Cittadella: che avversaria si aspetta e cosa dovrà fare il Frosinone per centrare i tre punti.

“Arriva una squadra con una identità ben precisa, che negli ultimi anni ha disputato sempre degli ottimi campionati e nelle ultime 4 stagioni ha fatto due finali playoff. Hanno cambiato la guida tecnica ma comunque hanno mantenuto la loro identità. Hanno mantenuto caratteristiche ben delineate, in partita mettono sempre grande ritmo ed intensità nelle gare, giocano sempre con le distanze giuste cercando di attaccare gli spazi alle spalle delle difese avversarie. Sarà una partita molto impegnativa nella quale dovremo mettere in campo le nostre qualità, respingere le loro e provare ad ottenere risultato pieno”.

In questo primo scampolo di stagione il Frosinone si è dimostrato una delle migliori formazioni del torneo. Si considera soddisfatto per la classifica e le prestazioni della squadra?

“Siamo all’inizio della stagione. Abbiamo fatto delle belle prestazioni ma non ci danno crediti per le successive, lo dico sempre. Non abbiamo qualcosa di già guadagnato nelle partite che dobbiamo giocare. Dobbiamo riconoscere le qualità che abbiamo messo sul terreno e non farne mai a meno. Mettendole sul terreno, alziamo le probabilità di fare risultati come stiamo facendo ed allo stesso tempo di ottenere delle buone prestazioni, in linea con quelle che stiamo facendo. E’ necessario per noi giocare partite con una carica agonistica importante, cercando di andare a pressare gli avversari quando la partita ce lo permette e cercando di difendere bene quando l’avversario prende un po’ il sopravvento. E quindi continuare sulla strada che abbiamo intrapreso perché sono convinto che ci porterà a cogliere delle soddisfazioni”.

Il Frosinone non ha ancora vinto in casa proseguendo in un certo senso il trend della stagione scorsa. Secondo lei c’è un motivo specifico oppure è casualità?

“Ho letto anche altre interviste, di sport in generale, nelle quali si sposta l’ago della bilancia su qualche episodio. Io credo che noi avremmo strameritato di portare a casa bottino pieno, soprattutto nell’ultima gara. Poi i post-partita deviano un pochino le sensazioni, soprattutto quando uno non guarda direttamente la partita e deve rifarsi solo alle nostre (degli allenatori, ndr) dichiarazioni. Invece noi abbiamo fatto, a Reggio Calabria (ma anche con il Brescia, ndr), una grandissima partita. Ripeto, quella grandissima partita sappiamo come l’abbiamo fatta ed abbiamo nelle corde la possibilità di ripeterla. Ci siamo preparati per farla e conosciamo quelle che sono le caratteristiche per poterla replicare. Ovviamente non sempre possiamo essere in grado di poter essere protagonisti della gara ma quando non lo si è, bisogna avere l’umiltà di rimanere dentro il match, di ‘tenere botta’, di sapersi aiutare perché noi nella rosa abbiamo interpreti che anche in corsa ci possono far sbloccare le partite”.

Quali sono le condizioni di Maiello, Charpentier e Canotto? Considerando che la condizione fisica di Novakovich risente del lungo periodo di stop, è da escludere l’inserimento di una punta centrale dai primi minuti?

“Domani non saranno tra i convocati Brighenti, Maiello, Charpentier, Koblar, Klitten, Bevilacqua e Kremenovic. Maiello non siamo riusciti a recuperarlo. Mi auguro di riaverlo martedi in gruppo in modo da potergli dare due settimane piene di lavoro prima di reinserirlo nelle gare. Brighenti invece lo aspettiamo, si è operato e verrà presto da noi per proseguire la riabilitazione. Charpentier conto di rimetterlo dentro anche lui dall’inizio della settimana prossima. Kremenovic ha avuto un fastidio. Per gli altri ragazzi per il momento si tratta di una scelta tecnica perché ho preferito altri compagni da portare. Rientra Canotto che è un giocatore importante, ha dimostrato di esserlo grazie alle sue caratteristiche. Gli altri sono tutti a disposizione. Domani sarebbe bello regalare una grande prestazione a tutto l’ambiente del Frosinone. Perché le grandi prestazioni poi portano a dei bei risultati”.

Il Cittadella con Gorini gioca con il trequartista dietro le punte. Come pensa di limitare il loro gioco?

“Loro hanno mantenuto quello che facevano, hanno una identità chiara. Hanno belle caratteristiche, sono una squadra vivace, una squadra che cerca di attaccarti alle spalle. Dobbiamo essere bravi a non fargli fare quello che sanno fare. Rimanere corti e compatti. Sapere che quando è il momento di aggredirli è necessario essere corti con la difesa e quando non è quel momento dobbiamo essere corti con gli attaccanti. Conosciamo quelle che sono le insidie della gara, sappiamo quello che sono in grado di fare loro ma anche noi siamo consapevoli di quello che possiamo esprimere. E soprattutto, come ho detto prima, quello che vogliamo fare: un’altra grandissima prestazione”.

Miglior difesa del campionato con 4 gol subiti, ma tutti in casa. Si è dato una spiegazione del perché in trasferta il reparto arretrato si dimostra molto più ermetico che in casa?

“Anche in questo caso i numeri alla lunga ti danno un’idea generale, non sono trascorse tantissime giornate. In casa abbiamo fatto due grandi gare, con Parma e Brescia, squadre molti forti. Col Perugia abbiamo sofferto un po’ e poi nella seconda parte ci siamo ripresi. Fuori casa abbiamo tenuto la porta inviolata, anche se in qualche occasione avremmo potuto prendere gol ed è stato bravo Federico (Ravaglia, ndr) nell’ultima partita, al 93’, ad evitarci di prendere gol e perdere la partita perché sarebbe stato un risultato bugiardo. La sensazione è che, guardando i dati, siamo una squadra che ha creato tanto e che poteva avere qualche punto in più. Al contrario di quanto si è sentito nei post-gara dagli allenatori avversari, quando hanno detto entrambi (Inzaghi e Aglietti, ndr) che avrebbero meritato la vittoria. Ma forse riguardando le partite anche loro avranno avuto forse una sensazione diversa. Però noi adesso dobbiamo tenere le antenne dritte, nelle ultime due partite se gli episodi non fossero andati nel verso giusto avremmo potuto perderle entrambe nei minuti di recupero e questa non è una cosa positiva”

Tribuzzi e Cicerelli finora li ha schierati sempre a gara in corso. Li vede più incisivi a partita in corso?

“Sono due ragazzi che quando entrano riescono a spostare il corso degli eventi perché sono brillanti. Sicuramente una loro qualità è quella di saper entrare subito nella partita, non è da tutti. Alessio ed Emanuele non penso siano delle riserve. Hanno qualità che li possono portare a giocare da titolari. Il tempo aprirà spazi per tutti. Ma abbiamo cambiato tantissimo, andare ad avvicendare tanti interpreti ogni partita per me sarebbe stato un rallentamento sul percorso della ricerca di una identità precisa che dovremo faticare a trovare. E così ho pensato bene di dare continuità a determinati interpreti ma sono convinto del fatto che quelli subentrati sono in grado di iniziare le gare”.

Si aspettava questo rendimento da Gatti? Quanto sta pesando la sua leadership nel reparto difensivo?

“Federico è forte, un ragazzo in gamba. E ne abbiamo tanti, una cosa positiva. Anche se un pizzico di malizia in più ogni tanto non farebbe male a questa squadra. Mi piace la caratteristica di questi ragazzi che sono arrivati dalle categorie inferiori. Per me hanno qualità. Federico lo sta dimostrando. Il ragionamento che faccio, vale per la squadra e per il singolo. Ci sono momenti nelle carriere, nelle stagioni, nelle partite in cui le cose vanno bene e allora devi essere bravo a cavalcare le ali dell’entusiasmo e poi quando le cose meno bene devi avere equilibrio, saper resistere per poi tornare in ‘auge’. E questo lo puoi fare solo se riesci a tenere ben saldi i piedi a terra. E lavorando sodo ogni giorno sono convinto che le qualità che abbiamo premieranno prestazioni e risultati”.

Ufficio Stampa Frosinone Calcio

www.frosinonecalcio.com

Campionato di calcio serie B. 7° giornata. 02/10, ore 14,00. Stadio: Benito Stirpe: Frosinone-Cittadella 0-1.  54° Okwonkwo.

ALLENAMENTO 30 SETTEMBRE

Seduta di allenamento pomeridiana alla ‘Città dello Sport’ di Ferentino per i giallazzurri di mister Grosso. Riscaldamento, esercitazioni tattiche e palle inattive, questo il programma odierno. Parzialmente in gruppo Maiello, Charpentier e Canotto. Domani mattina in programma la rifinitura sempre a Ferentino.

ALLENAMENTO 29 SETTEMBRE

Seduta di allenamento pomeridiana alla ‘Città dello Sport’ di Ferentino per i giallazzurri di mister Grosso che continuano a preparare la partita casalinga contro il Cittadella. Riscaldamento, esercitazioni tattiche e partita finale, questo il programma odierno. Parzialmente in gruppo Maiello, Charpentier e Canotto. Domani pomeriggio in programma una nuova seduta sempre a Ferentino.

ALLENAMENTO 28 SETTEMBRE

Ripresa e doppia seduta di allenamento alla ‘Città dello Sport’ di Ferentino per i giallazzurri di mister Grosso che iniziano a preparare la partita casalinga contro il Cittadella. Mattinata di lavoro aerobico mentre nel pomeriggio dopo la fase di riscaldamento, esercitazioni tecniche e serie di partitelle finali. In gruppo Haoudi. Parzialmente Maiello, Charpentier e Canotto. Domani pomeriggio in programma una nuova seduta sempre a Ferentino.

Campionato di calcio serie B. 6° giornata. 25/09, ore 16,15. Stadio Granillo: Reggina-Frosinone 0-0.

ALLENAMENTO 23 SETTEMBRE

Allenamento pomeridiano alla ‘Città dello Sport’ di Ferentino per i giallazzurri di mister Grosso. Riscaldamento, lavoro tattico, esercitazioni tecniche e partita finale, questo il programma odierno. Differenziato per Maiello, Charpentier, Canotto e Haoudi. Domani mattina in programma la rifinitura sempre a Ferentino poi la partenza per Reggio Calabria.

Campionato di calcio serie B. 5° giornata. 17/09, ore 18,oo. Benito Stirpe: Frosinone-Brescia 2-2.

Campionato di calcio serie B. 4° giornata. 17/09, ore 18,oo. Stadio Sinigaglia: Como-Frosinone 0-2. 14° Garritano. 30° Rohden.

ALLENAMENTO 14 SETTEMBRE

Allenamento pomeridiano allo stadio ‘Benito Stirpe’ di Frosinone per i giallazzurri di mister Grosso che continuano a preparare la sfida contro il Como. Riscaldamento, situazioni tattiche e partita finale questo il programma odierno. Differenziato per Novakovich e Manzari. Domani pomeriggio in programma una nuova seduta sempre allo stadio.

ALLENAMENTO 13 SETTEMBRE

Allenamento pomeridiano allo stadio ‘Benito Stirpe’ di Frosinone per i giallazzurri di mister Grosso che iniziano a preparare la sfida contro il Como. Riscaldamento, situazioni tecniche e serie di partite a tema questo il programma odierno. Differenziato per Novakovich e Manzari. Domani in programma una doppia seduta di allenamento sempre allo stadio.

Campionato di calcio serie B. 3° giornata. 11/09, ore 14,oo. Stadio Benito Stirpe: Frosinone-Perugia 0-0.

ALLENAMENTO 9 SETTEMBRE

Penultima seduta di allenamento alla ‘Città dello sport’ di Ferentino per i giallazzurri di mister Grosso che continuano a preparare la partita di sabato con il Perugia. Riscaldamento, lavoro tattico, esercitazioni tecniche e palle inattive questo il programma odierno. Domani mattina in programma la rifinitura sempre Ferentino.

ALLENAMENTO 8 SETTEMBRE

Seduta di allenamento pomeridiana allo stadio ‘Benito Stirpe’ per i giallazzurri di mister Grosso che continuano a preparare la partita di sabato con il Perugia. Riscaldamento, esercitazioni tattiche e partita finale questo il programma odierno. In gruppo Satariano. Domani pomeriggio in programma una nuova seduta alla ‘Città dello Sport’ di Ferentino.

ALLENAMENTO 6 SETTEMBRE

Seduta di allenamento pomeridiana alla ‘Città dello sport’ di Ferentino per i giallazzurri di mister Grosso che iniziano a preparare la partita di sabato con il Perugia. Riscaldamento, lavoro aerobico e esercitazioni tecniche questo il programma odierno. Assente Satariano, impegnato con la propria nazionale. Domani pomeriggio in programma una nuova seduta sempre a Ferentino.

ALLENAMENTO 4 SETTEMBRE

Doppia seduta di allenamento alla ‘Città dello sport’ di Ferentino per i giallazzurri di mister Grosso. Mattinata di lavoro aerobico e esercitazioni tecniche. Allenamento congiunto con il Trastevere Calcio nel pomeriggio. I giallazzurri si sono imposti per 3-2. In gol Ricci, Haoudi e Tribuzzi. Assente Satariano, impegnato con la propria nazionale. Domani giornata di riposo.

ALLENAMENTO 2 SETTEMBRE

Allenamento pomeridiano alla ‘Città dello sport’ di Ferentino per i giallazzurri di mister Grosso. Riscaldamento, lavoro aerobico e esercitazioni tecniche questo il programma odierno. Assenti Satariano, impegnato con la propria nazionale, e Brighenti (intervento caviglia sinistra). Domani mattina in programma una nuova seduta sempre a Ferentino.

ALLENAMENTO 1 SETTEMBRE

Ripresa degli allenamenti e doppia seduta alla ‘Città dello sport’ di Ferentino per i giallazzurri di mister Grosso. Mattinata di lavoro aerobico. Nel pomeriggio riscaldamento, esercitazioni tecniche e serie di partite finali questo il programma odierno. Assente Satariano impegnato con la propria nazionale. Differenziato per Brighenti (da valutare la sua condizione). Domani pomeriggio in programma una nuova seduta sempre a Ferentino.

CAMPIONATO SERIE B. 2° giornata, stadio: Menti: Vicenza-Frosinone 0-2. 48° CIANO. 79° MAIELLO.

CAMPIONATO SERIE B. 1° giornata, stadio: Benito Stirpe: Frosinone-Parma 2-2. 31′ Zerbin, 41′ Tutino, 52′ Man, 89′ Charpentier.

Il Frosinone Calcio rende noto che l’attività riguardante la Prima squadra è terminata nella giornata di mercoledi 12 maggio scorso con lo scambio di saluti tra il presidente, dottor Maurizio Stirpe, il direttore dell’Area Tecnica, Guido Angelozzi, la squadra e lo staff al completo presso la Città dello Sport di Ferentino. Il massimo dirigente del Club, anche in relazione agli impegni di una stagione, quella 2020-’21 appena conclusa, pressoché in continuazione con la precedente, ha inteso concedere alla squadra un riposo anticipato.

Si comunica altresì che l’attività agonistica della Prima squadra riprenderà nella prima settimana del prossimo mese di luglio. Nel frattempo tutte le diverse e specifiche attività concernenti l’organizzazione della stagione 2021-‘22 seguiranno il loro corso naturale e sarà premura della Società comunicarne periodicamente gli step significativi con opportuni Comunicati Stampa.

Allo stesso tempo, i dettagli operativi della stessa Stagione sportiva 2021-’22 compresa l’organizzazione societaria, verranno ufficializzati – come di consueto – attraverso una conferenza stampa indetta entro l’ultima decade del prossimo mese di giugno.

Infine, proseguirà come da programma consolidato, la normale divulgazione sui canali ufficiali del Frosinone Calcio delle attività riguardanti le formazioni del Settore Giovanile: il campionato Primavera (che terminerà il 29 maggio prossimo) e il campionato Under 17 (che terminerà il 13 giugno prossimo).

Ufficio Stampa Frosinone Calcio

 

Campionato di calcio serie B. Lunedi 10 Maggio ore 14,00. Stadio: Granillo Reggina-Frosinone 0-4. 28°-38° 78° Novakovich. 76° Ciano.

 

 

ALLENAMENTO 5 MAGGIO

Allenamento mattutino alla ‘Città dello sport’ per i giallazzurri di mister Grosso che iniziano a preparare la partita con il Vicenza. Scarico per chi ha giocato ieri. Riscaldamento, lavoro aerobico e serie di partite a tema per gli altri. In gruppo Vitale L. e Curado. Differenziato per Ariaudo (affaticamento muscolare), Vettorel e Baroni. Domani pomeriggio nuova seduta sempre a Ferentino.

Campionato di calcio serie B. 4° Maggio ore 14,00. Stadio: MAZZA: Spal-Frosinone 0-1. 49° NOVAKOVICH SU RIGORE.
Campionato di calcio serie B. 1° Maggio ore 14,00. Stadio: Benito Stirpe: Frosinone-Pisa 3-1.

ALLENAMENTO 24 APRILE

Seduta pomeridiana allo stadio ‘Benito Stirpe’ per i giallazzurri di mister Grosso che continuano a preparare la sfida con il Pisa. Riscaldamento, esercitazioni tattiche, palle inattive e partita finale questo il programma odierno. Parzialmente in gruppo Vettorel. Differenziato per Ariaudo, Vitale L. e Baroni. Domani riposo, la squadra tornerà in campo lunedì pomeriggio a Ferentino.

 

ALLENAMENTO 19 APRILE

Allenamento mattutino alla ‘Città dello Sport’ per i giallazzurri di mister Grosso. Riscaldamento, esercitazioni tecniche e lavoro aerobico questo il programma odierno. Differenziato per Vettorel, Ariaudo, Luciani, Vitale L. e Baroni. La squadra si ritroverà mercoledì mattina sempre a Ferentino.

ALLENAMENTO 18 APRILE

Allenamento mattutino a Lignano Sabbiadoro per i giallazzurri di mister Grosso. Scarico per chi ha giocato ieri. Riscaldamento, lavoro aerobico e partita finale per il resto del gruppo. Differenziato, alla ‘Città dello sport’, per Vettorel, Ariaudo, Luciani, Vitale L. e Baroni. Nel pomeriggio la squadra partirà per Ferentino dove domani sosterrà la rifinitura.

Campionato di calcio serie B 34° giornata. Sabato 15 ore 18. Stadio: Teghil: Pordenone-Frosinone.

ALLENAMENTO 15 APRILE

Allenamento mattutino alla ‘Città dello sport’ per i giallazzurri di mister Grosso. Riscaldamento, esercitazioni tattiche, palle inattive e partita finale questo il programma odierno. Parzialmente in gruppo Luciani. Si è fermato Ariaudo per un affaticamento (verrà valutato prossima settimana). Differenziato per Vettorel, Vitale L. e Baroni. Tarda mattinata la squadra partirà per Lignano Sabbiadoro dove domani sosterrà la rifinitura.

ALLENAMENTO 14 APRILE

Allenamento pomeridiano alla ‘Città dello sport’ per i giallazzurri di mister Grosso che continuano a preparare la partita con il Pordenone. Riscaldamento, esercitazioni sul possesso palla e partita finale questo il programma odierno. Differenziato per Vettorel, Vitale L. e Baroni. Domani mattina prevista una nuova seduta sempre a Ferentino.

La società Frosinone Calcio, calcolato il rateo delle sei gare di stagione regolare non godute nel campionato 2019/2020, ha provveduto all’emissione di un buono spesa in favore di ogni abbonato (da martedì 13 aprile).

Considerata l’impossibilità di poter emettere alcun titolo di ingresso allo stadio ‘Benito Stirpe’ per la stagione 2020/21 il suddetto buono spesa potrà essere utilizzato esclusivamente come sconto sul merchandising ufficiale del Frosinone Calcio presso il Frosinone Store di Viale Olimpia e sull’e-commerce store.frosinonecalcio.com

FROSINONE STORE – Viale Olimpia

Per usufruire del buono spesa presso il Frosinone Store l’abbonato dovrà:
– sottoscrivere il modulo scaricabile dal sito www.frosinonecalcio.com – Modulo Rimborso
– presentare il modulo accompagnato da copia del documento di riconoscimento in corso di validità e del segnaposto relativo all’abbonamento (nel caso in cui l’abbonato fosse impossibilitato a scaricare il modulo potrà ritirarlo presso il Frosinone Store).
– Acquistare presso il Frosinone Store

E-COMMERCE

Per usufruire del buono spesa sull’e-commerce store.frosinonecalcio.com l’abbonato dovrà:

– Scaricare e compilare il modulo
– Inviare il modulo accompagnato da copia del documento di identità e del segnaposto relativo all’abbonamento alla mail rimborsi@frosinonecalcio.com
– Utilizzare il codice sconto che riceverà in risposta alla mail sul sito store.frosinonecalcio.com

Il buono spesa dovrà essere utilizzato in un’unica soluzione e potrà esser ceduto ad altra persona sottoscrivendo la delega presente sul modulo.

Gli abbonati avranno la possibilità di utilizzare il proprio voucher entro il 30 Giugno 2021.

 

FAQ

HO SMARRITO IL SEGNAPOSTO, COME POSSO RECUPERARLO?
Puoi recuperare o stampare il segnaposto cliccando sul seguente link e seguendo le indicazioni

https://frosinonecalcio.vivaticket.it/index.php?nvpg[sellshow]&cmd=ShowListTicketInput

COME POSSO CALCOLARE L’IMPORTO DEL BUONO SPESA?
Costo dell’abbonamento : 19 = Costo partita
Costo partita X 6 = importo rimborso
Es: € 100 : 19 = € 5,26 > € 5,26 x 6 = € 31,57
L’importo ti verrà comunque comunicato al tuo arrivo in store
o in risposta alla mail se vuoi acquistare online.

FINO A QUANDO POSSO USUFRUIRE DEL BUONO SPESA?
La scadenza del Buono Spesa è fissata per il 30 giugno 2021

PUò USUFRUIRE DEL BUONO SPESA UN’ALTRA PERSONA?
Si, compilando la delega presente all’interno del modulo
ed allegando alla stessa il segnaposto e il documento
di riconoscimento del delgante e del delegato.

POSSO USUFRUIRE DEL BUONO SPESA IN ALTRI MODI?
Puoi usufruire del Buono Spesa acquistando il merchandising
del Frosinone Calcio presso lo Store di Viale Olimpia oppure
sul sito store.frosinonecalcio.com

POSSO SUDDIVIDERE L’IMPORTO DEL BUONO SPESA IN PIù SOLUZIONI?
Il Buono Spesa deve essere utilizzato per l’intero importo
in un’unica soluzione

I BUONI SPESA SONO CUMULABILI?
No, non possono essere cumulati

Campionato di calcio serie B,  32° Giornata.  Sabato 10 aprile ore 16,00. Stadio: Benito Stirpe: Frosinone-Cittadella 1-1. 21° BERETTA.  57° BRIGHENTI.

ALLENAMENTO 8 APRILE

Penultimo allenamento alla ‘Città dello sport’ per i giallazzurri di mister Grosso che continuano a preparare la partita con il Cittadella. Riscaldamento, esercitazioni tecniche e serie di partite a tema questo il programma odierno. Terapie per Vitale L. e Vettorel. Differenziato per Millico e Baroni. Domani pomeriggio prevista la rifinitura sempre a Ferentino.

ALLENAMENTO 7 APRILE

Allenamento pomeridiano alla ‘Città dello sport’ per i giallazzurri di mister Grosso che continuano a preparare la partita con il Cittadella. Riscaldamento, lavoro tecnico-tattico e partita finale questo il programma odierno. In gruppo Boloca, terapie per Vitale L. e Vettorel. Differenziato per Millico e Baroni. Domani pomeriggio prevista una nuova seduta sempre a Ferentino.

Campionato di calcio serie B,  31° Giornata.  LUNEDI 5 aprile ore 21,00. Stadio: ARECHI: Salernitana- Frosinone 1-0. 55° Cicerelli.

ALLENAMENTO 3 APRILE

Ripresa degli allenamenti alla ‘Città dello sport’ per i giallazzurri di mister Grosso che iniziano a preparare la partita con la Salernitana. Scarico per chi ha giocato ieri. Riscaldamento, lavoro aerobico e partita finale per il resto del gruppo. Assente Vitale L., terapie per Boloca e Vettorel. Differenziato per Millico e Baroni. Domani prevista la partenza per Salerno.

Campionato di calcio serie B,  30° Giornata.  Venerdi 2 aprile ore 17,00. Stadio: Benito Stirpe: Frosinone-Reggiana 0-0.

ALLENAMENTO 31 MARZO

Penultima seduta di allenamento alla ‘Città dello sport’ per i giallazzurri di mister Grosso che venerdì affronteranno la Reggiana al ‘Benito Stirpe’. Riscaldamento, esercitazioni tecnico – tattiche e palle inattive questo il programma odierno. Si è fermato Vitale L., per lui sospetta distrazione al bicipite femorale gamba sinistra. Prossima settimana verranno valutate le sue condizioni. Ancora assente Kastanos impegnato con la propria nazionale. Terapie per Boloca e Vettorel. Differenziato per Millico e Baroni. Domani pomeriggio la rifinitura sempre a Ferentino.

ALLENAMENTO 30 MARZO

Seduta di allenamento pomeridiana allo stadio ‘Benito Stirpe’ per i giallazzurri di mister Grosso che continuano a preparare la sfida di venerdì con la Reggiana. Riscaldamento, esercitazioni tattiche e partita finale questo il programma odierno. In gruppo Luciani. Assente Kastanos impegnato con la propria nazionale. Terapie per Boloca e Vettorel. Differenziato per Millico e Baroni. Domani pomeriggio prevista una nuova seduta a Ferentino.

ALLENAMENTO 29 MARZO

Doppia seduta di allenamento alla ‘Città dello sport’ per i giallazzurri di mister Grosso che continuano a preparare la sfida di venerdì con la Reggiana. Nella mattinata riscaldamento, lavoro di forza in palestra e palle inattive in campo. Serie di partite a tema e esercitazioni tattiche nel pomeriggio. Assente Kastanos impegnato con la propria nazionale. Terapie per Boloca. In gruppo Rodhen. Differenziato per Millico, Luciani e Baroni. Domani pomeriggio prevista una nuova seduta.

ALLENAMENTO 28 MARZO

Allenamento pomeridiano alla ‘Città dello sport’ (primo giorno di ritiro) per i giallazzurri di mister Grosso. Riscaldamento, lavoro aerobico e partita a tema questo il programma odierno. Assente Kastanos impegnato con la propria nazionale. Terapie per Boloca. Parzialmente in gruppo Rodhen. Differenziato per Millico, Luciani e Baroni. Domani prevista doppia seduta sempre a Ferentino.

ALLENAMENTO 26 MARZO

Allenamento pomeridiano allo stadio ‘Benito Stirpe’ per i giallazzurri di mister Grosso. Riscaldamento, esercitazioni tattiche e partita a campo ridotto questo il programma odierno. Assente Kastanos impegnato con la propria nazionale. Terapie per Boloca. Differenziato per Rodhen, Millico, Luciani e Baroni. Domani riposo, la squadra si ritroverà domenica pomeriggio a Ferentino.

ALLENAMENTO 25 MARZO

Allenamento mattutino alla ‘Città dello Sport’ per i giallazzurri di mister Grosso che continuano a preparare la partita con la Reggiana. Riscaldamento, esercitazioni tecniche, tiri in porta e partite a tema questo il programma odierno. Assente Kastanos impegnato con la propria nazionale. Terapie per Boloca. Differenziato per Rodhen, Millico, Luciani e Baroni. Domani pomeriggio nuova seduta sempre a Ferentino.

ALLENAMENTO 24 MARZO

Allenamento pomeridiano alla ‘Città dello Sport’ per i giallazzurri di mister Grosso che continuano a preparare la partita con la Reggiana. Riscaldamento, lavoro aerobico, esercitazioni tecniche e partita a tema questo il programma odierno. Assente Kastanos impegnato con la propria nazionale. Si è fermato Boloca (distorsione caviglia destra da valutare in settimana). Differenziato per Rodhen, Millico, Luciani e Baroni. Domani mattina nuova seduta sempre a Ferentino.

ALLENAMENTO 23 MARZO

Allenamento pomeridiano alla ‘Città dello Sport’ per i giallazzurri di mister Grosso (alla prima direzione). Riscaldamento, lavoro a gruppi sul possesso palla, esercitazioni tecniche e partita finale questo il programma odierno. Differenziato per Rodhen, Millico, Luciani e Baroni. Domani pomeriggio nuova seduta sempre a Ferentino.

ALLENAMENTO 22 MARZO

Primo allenamento della settimana per i giallazzurri che iniziano a preparare la partita con la Reggiana. Riscaldamento, lavoro aerobico, serie di partite a tema e partita finale questo il programma odierno. Parzialmente in gruppo Rodhen. Differenziato per Millico, Luciani e Baroni. Domani pomeriggio nuova seduta sempre a Ferentino.

 

Conferenza stampa del Presidente Stirpe

Intervista a Nesta dopo Frosinone-Lecce:

Campionato di calcio serie B,  29° Giornata. Martedi 16 ore 19,00. Stadio: Bentegodi: Chievo-Frosinone 0-3.  53° 69° CODA. 85° RODRIGUEZ.

ALLENAMENTO 14 MARZO

Ripresa degli allenamenti allo stadio ‘Benito Stirpe’ per i giallazzurri di mister Nesta che iniziano a preparare la partita con il Chievo in programma martedì. Scarico per chi ha giocato ieri. Riscaldamento, lavoro aerobico e partita per gli altri. Parzialmente in gruppo Boloca. Differenziato per Zampano, Millico, Luciani e Baroni. Domani mattina nuova seduta a Ferentino poi prevista la partenza per Verona.

Campionato di calcio serie B,  28° Giornata. Sabato 13 ore 14,00. Stadio: Benito Stirpe: Frosinone-Brescia 0-1.  92° Ndoj.

Intervista a Nesta dopo Frosinone – Brescia 0-1

ALLENAMENTO 11 MARZO

Allenamento pomeridiano allo stadio ‘Benito Stirpe’ per i giallazzurri di mister Nesta che continuano a preparare la partita di sabato con il Brescia. Riscaldamento, esercitazioni tattiche, palle inattive e partita finale questo il programma odierno. In gruppo Iemmello. Parzialmente Boloca. Differenziato per Millico, Luciani e Baroni. Domani mattina nuova seduta a Ferentino.

ALLENAMENTO 10 MARZO

Allenamento pomeridiano alla ‘Città dello Sport’ per i giallazzurri di mister Nesta che continuano a preparare la partita con il Brescia. Riscaldamento, esercitazioni sul possesso palla e partita finale questo il programma odierno. Parzialmente in gruppo Iemmello. Differenziato per Millico, Luciani e Baroni. Terapie per Boloca. Domani pomeriggio nuova seduta sempre a Ferentino.

ALLENAMENTO 9 MARZO

Allenamento mattutino alla ‘Città dello Sport’ per i giallazzurri di mister Nesta che continuano a preparare la partita con il Brescia. Riscaldamento, lavoro di forza in palestra, parte atletica in campo e partita finale questo il programma odierno. Differenziato per Millico, Luciani e Baroni. Terapie per Boloca e Iemmello. Domani pomeriggio nuova seduta sempre a Ferentino

CAMPIONATO DI CALCIO SERIE B, 27° giornata Sabato 6 marzo ore 14,00. Stadio: San Vito: Cosenza-Frosinone 1-2.  7° Crecco. 45° Novakovich. 86° Szyminski.

Intervista a mister Nesta dopo Cosenza-Frosinone 1-2

ALLENAMENTO 4 MARZO

Seduta mattutina alla ‘Città dello Sport’ per i giallazzurri di mister Nesta che continuano a preparare la partita con il Cosenza. Riscaldamento, fase difensiva, esercitazione sul possesso palla e partita finale questo il programma odierno. Parzialmente in gruppo Millico. Si sono fermati Boloca (distrazione muscolare da valutare in settimana) e Vettorel (problema al ginocchio). Differenziato per Luciani e Baroni. Nel pomeriggio la squadra partirà per Cosenza dove domani svolgerà la rifinitura.

ALLENAMENTO 3 MARZO

Seduta mattutina alla ‘Città dello Sport’ per i giallazzurri di mister Nesta che iniziano a preparare la partita con il Cosenza. Scarico per chi ha giocato ieri. Riscaldamento, esercitazione sul possesso palla e partita finale per gli altri. In gruppo D’Elia. Differenziato per Luciani e Baroni. Domani mattina nuova seduta sempre a Ferentino poi prevista la partenza per Cosenza.

LA CONFERENZA STAMPA DI MISTER NESTA POST CREMONESE-FROSINONE

CREMONA – Toni bassi ma nessun segnale di arrendevolezza. E così che si svolge la conferenza stampa di mister Nesta dopo il brutto ko di Cremona.

Mister oggi la squadra credo abbia raggiunto il punto peggiore della stagione. Si è sfaldata alle prime difficoltà. Crede che la società possa prendere dei provvedimenti che possono riguardare anche sulla sua posizione?

“Dipende dalla Società se li assumerà, può avere anche ragione. Non è un mio pensiero in questo momento. La partita noi l’abbiamo anche iniziata bene, abbiamo preso il primo gol in maniera strana con il pallone che si è infilato all’incrocio. Il secondo gol non si è capito bene, abbiamo perso il pallone in mezzo al campo e il loro giocatore è andato direttamente in porta. Alla fine del primo tempo risultato era un po’ bugiardo. Poi nella ripresa ci siamo sfaldati, si sono allungati gli spazi che di solito non lasciamo e poi è andata male. Però credo che nel primo tempo non abbiamo fatto così male, siamo stati puniti più di quanto hanno creato loro”.

Cosa è successo durante l’intervallo? Immeritatamente sotto nel primo tempo, la squadra invece di reagire è crollata nella ripresa.

“Alla fine del primo tempo nello spogliatoio ci siamo caricati, abbiamo cercato di rincuorare i ragazzi perché comunque la squadra ci aveva messo tutto, aveva reagito andando a cogliere anche una traversa. Magari un episodio nel secondo tempo avrebbe potuto cambiare l’inerzia della partita. Poi è successo che abbiamo preso il terzo gol, ci siamo sfaldati e loro sono entrati con facilità”.

Partita incanalata dai tre errori clamorosi della terna: fuorigioco Gaetano sul primo gol, fallo su Maiello in occasione del secondo è mancato rosso a iniziò ripresa a Castagnetti, ma al di là di questo cosa non è andato?

“Le questioni arbitrali non posso giudicarle, non ho visto bene quel tipo di situazioni. Cosa che non è andato l’ho già detto: non dobbiamo mollare assolutamente. Dobbiamo sempre dare una sensazione di compattezza, che comunque siamo sempre in partita. La cosa sbagliata è stata questa”.

Le chiedo di rivolgersi ai tifosi del Frosinone che da settimane sono preoccupati per le sorti di questa stagione. Cosa dice ai tifosi?

“Ai tifosi diciamo che noi stiamo lavorando, i giocatori sono ragazzi responsabili. Per me dobbiamo ancora recuperare elementi al 100% della loro forma, oggi che è entrato aveva poco nelle gambe, altri come Rohden hanno giocato molto. Ai tifosi chiediamo scusa, per il quanto abbiamo fatto nel secondo tempo. Ma voglio dire loro che qui c’è gente responsabile, che ci tiene a questa squadra”.

Giovanni Lanzi

intervista a mister Nesta prima di Cremonese-Frosinone:
FERENTINO – La consueta conferenza stampa di mister Nesta si tiene con le domande ‘mediate’ dall’Ufficio Stampa del club giallazzurro. Tecnico soddisfatto per alcuni recuperi importanti (Ciano, Brignola e Tribuzzi aspettando Millico) ma anche della proficua settimana piena di lavoro. Che poi dovrà portare a tre impegni ravvicinati.

Mister Nesta, con l’arrivo di Pecchia la Cremonese è una delle squadre più in forma del momento. Come sta fisicamente il Frosinone dopo aver avuto la possibilità di allenarsi per una settimana?

“La Cremonese sta bene, attraversa un momento positivo a livello generale. Noi stiamo recuperando soprattutto giocatori importanti e abbiamo svolto dopo tanto tempo una settimana piena di allenamenti”.

Iemmello è apparso un po’ indietro di condizione fisica nella partita contro il Pescara, quando pensa che possa essere al top?

“Era tanto tempo che Pietro non giocava tre partite una dietro l’altra. Per me ha fatto bene, ci ha dato gol e qualità. E’ normale che non avesse continuità, ha bisogno di giocare. Entrerà in forma giocando”.

Ciano come sta? È in grado di far qualche minuto tra Cremonese, Monza e Cosenza?

“Per me sì. Ieri è stato il primo giorno nel quale sono venuti insieme in campo col gruppo Brignola, Ciano e Tribuzzi. Camillo è fuori da tanto tempo, non so quanti minuti potrà avere nelle gambe. Sicuramente nelle prossime partite verrà impiegato, bisognerà vedere per quanto tempo. Lo stesso posso dire per Brignola e Tribuzzi”.

Finalmente ha avuto una settimana piena per preparare la sfida di Cremona. Come dovrà approcciare la gara il suo Frosinone?

“Per me dalla partita di Ascoli vedo una squadra in crescita, che è tornata ad avere una sua solidità. A Chiavari abbiamo preso gol anche su calcio piazzato ma la solidità che si è vista è importante. Dobbiamo fare qualcosa in più negli ultimi metri. I giocatori a vocazione offensiva in questo momento fanno tanto ma hanno giocato anche tantissimo e non sono al top della condizione. E poi dalla panchina ci sono mancati quei giocatori che hanno il guizzo, che saltano l’uomo e danno soluzioni negli ultimi metri. Credo che Ciano, Brignola, Tribuzzi e Millico, quando quest’ultimo rientrerà, possano essere fondamentali anche a partita in corsa quando trovi squadre che si chiudono bene”.

La Cremonese arriva carica dopo la vittoria nel derby con il Brescia ottenuta grazie alla doppietta di un ritrovato Daniel Ciofani. Quali sono le maggiori insidie della sfida dello ‘Zini’?

“A metà campionato di serie B ogni squadra può metterti in difficoltà, ogni squadra ha una qualità importante ma è anche carente in qualcosa. Sarà una partita difficile contro una Cremonese che. Nonostante una classifica che negli ultimi anni non è stata del tutto brillante, è costruita con giocatori forti e importanti per questa categoria. Un club che ha anche un budget importante. Sarà senza dubbio una partita difficile”.

Al termine della gara con il Pescara ha parlato di squadra stanca. Crede che ora ci sia stato il tempo per recuperare energie anche in considerazione del nuovo tour de force che attende la B?

“Lo ripeto: sicuramente è stata una settimana normale, per alcuni giocatori è stata molto importante. E soprattutto adesso abbiamo bisogno dei rinforzi, dei ragazzi che sono stati fuori a lungo”.

Non avendo attaccanti esterni a disposizione per il 4-3-3, è ipotizzabile un 4-3-1-2 piuttosto che uno sterile 3-5-2?

“Se non abbiamo gli esterni, non posso andare al bar e li acquisto. Sono stati presi ma hanno avuto dei problemi fisici. Non posso esprimere un modulo se non ho giocatori adatti, questo è il problema da capire. Quando recupereremo i giocatori al 100% è un modulo (il 4-3-3, ndr) che potrà essere un’alternativa anche in corsa, nel momento in cui ci rendiamo conto della necessità. Anche io so benissimo che in talune situazioni siamo piatti per caratteristiche di quei giocatori che in quel momento sono in campo, non sono cieco. Lo scorso anno nella finale di La Spezia abbiamo messo Tribuzzi a fare il quinto perché ci garantiva il guizzo nell’uno contro uno. Ma se in una fase come questa non ci sono quelle opportunità tecniche dei singoli, non posso mettere in campo un 4-3-3. Con chi? Il 4-3-1-2? Con questa squadra ho provato tanto a fare il 4-3-1-2 ma ho sbattuto il naso forte. E non vogliamo ricominciare…”.

Campionato di calcio serie B, 25° giornata, sabato 27 febbraio ore 15,00. Stadio ZINI, CREMONESE- FROSINONE 4-0. 9’ e 42’ pt Bonaiuto, 7’ st Baez, 12’ st Ciofani.

ALLENAMENTO 25 FEBBRAIO

Allenamento pomeridiano alla ‘Città dello Sport’ per i giallazzurri di mister Nesta. Riscaldamento, esercitazioni sulla fase offensiva e palle inattive questo il programma odierno. In gruppo Boloca, Ciano, Tribuzzi e Brignola. Differenziato per Millico, D’Elia, Luciani e Baroni. Domani mattina nuova seduta sempre a Ferentino poi la partenza per  Cremona.

Campionato di calcio serie B, 24° giornata, VENERDI 19 febbraio ore 21,00. Stadio: Benito Stirpe. Frosinone-Pescara 0-0.

Intervista a mister Nesta dopo Frosinone-Pescara

L’Entella si allenerà sul sintetico del Comunale venerdì e sabato alle ore 16, dopodiché, domenica, alle 15, si farà sul serio. 

ALLENAMENTO 11 FEBBRAIO

Seduta pomeridiana alla ‘Città dello Sport’ per i giallazzurri di mister Nesta che continuano a preparare la trasferta di Chiavari. Riscaldamento, lavoro aerobico, esercitazioni sulla fase offensiva e partita finale questo il programma odierno. Hanno lavorato a parte Millico, Brignola e Gori (leggeri problemi muscolari) da valutare le loro condizioni. Differenziato per Brighenti, Iacobucci, Marcianò, Ciano, Luciani e Baroni. Domani pomeriggio nuova seduta sempre a Ferentino.

Campionato di calcio serie B, 21° giornata, sabato 06 feffraio ore 14,00. Stadio: Benito Stirpe. Frosinone-Venezia 1-2. 47° Forte. 54° Di Mariano. 61° Iemmello.

Intervista a mister Nesta prima di Frosinone-Venezia

Intervista a mister Nesta dopo Frosinone-Venezia

Campionato di calcio serie B, 19° giornata,  30 gennaio ore 21,00. Stadio: Castellani. EMPOLI-Frosinone 3-1. 31° Kastanos. 34° Mancuso. 42° Zurkowski. 61° Bajrami.

Campionato di calcio serie B, 18° giornata, Venerdi 15 gennaio ore 21,00. Stadio: Menti. Vicenza-Frosinone 0-0.

Intervista a mister Nesta dopo Vicenza-Frosinone:

Intervista a mister Nesta prima di Vicenza-Frosinone: 

Vincenzo Millico centrocampista del Frosinone:

ALLENAMENTO 13 GENNAIO

Seduta di allenamento pomeridiana alla ‘Citta dello sport’ per i giallazzurri di mister Nesta.  Riscaldamento, esercitazioni tattiche, palle inattive e partita finale questo il programma odierno. A parte Luciani, terapie per Baroni. Differenziato per il solo Capuano (affaticamento). Domani mattina nuova seduta sempre a Ferentino.

ALLENAMENTO 12 GENNAIO

Seduta di allenamento pomeridiana alla ‘Citta dello sport’ per i giallazzurri di mister Nesta che continuano a preparare la trasferta di Vicenza. Riscaldamento tecnico, esercitazioni tattiche e partita finale questo il programma odierno. Differenziato per Luciani, terapie per Baroni. Domani pomeriggio nuova seduta sempre a Ferentino.

ALLENAMENTO 11 GENNAIO

Doppia seduta di allenamento alla ‘Citta dello sport’ per i giallazzurri di mister Nesta. Riscaldamento e lavoro di forza in mattinata. Nel pomeriggio esercitazioni tecniche e partita finale. Differenziato per Luciani, terapie per Baroni. In gruppo Curado, Salvi e Maiello. Visita di idoneità per Volpe, D’Elia, Bardi e Rodhen. Domani pomeriggio nuova seduta sempre a Ferentino.

ALLENAMENTO 10 GENNAIO

Allenamento mattutino alla ‘Citta dello sport’ per i giallazzurri di mister Nesta che continuano a preparare la partita con il Vicenza. Riscaldamento, lavoro aerobico, esercitazioni tecniche e partita finale questo il programma odierno. Differenziato per Luciani, terapie per Baroni. In gruppo Ariaudo, Capuano e Carraro. Parzialmente Salvi, Rodhen e Maiello. Negativi i tamponi di Curado, D’Elia, Bardi e Volpe, dovranno sostenere visita d’idoneità. Domani doppia seduta sempre a Ferentino.

ALLENAMENTO 9 GENNAIO

Allenamento pomeridiano alla ‘Citta dello sport’ per i giallazzurri di mister Nesta che iniziano a preparare la partita con il Vicenza. Riscaldamento tecnico, lavoro aerobico, possesso palla e partita finale questo il programma odierno. Differenziato per Luciani, terapie per Baroni. Tampone negativo per Rodhen che dovrà sostenere la visita di idoneità. Parzialmente in gruppo Capuano, Carraro, Ariaudo. Assenti Salvi e Maiello (visita di idoneità). Domani mattina in programma una nuova seduta sempre a Ferentino.

Campionato di calcio serie B, 17° giornata, lunedi 4 gennaio ore 18,00. Stadio: Benito Stirpe. Frosinone-Spal 1-2. 26° KASTANOS. 39° ESPOSITO. 86° PALOSCI.

Intervista a mister Nesta prima di Frosinone-Spal:

ALLENAMENTO 1 GENNAIO

Allenamento pomeridiano alla ‘Citta dello sport’ per i giallazzurri di mister Nesta in vista della gara contro la SPAL. Riscaldamento tecnico, lavoro aerobico e partita a tema questo il programma odierno. Parzialmente in gruppo Brighenti e Giordani. Differenziato per Luciani, terapie per Baroni. Domani pomeriggio in programma una nuova seduta sempre a Ferentino.

ALLENAMENTO 31 DICEMBRE

Allenamento pomeridiano alla ‘Citta dello sport’ per i giallazzurri che continuano a preparare la partita contro la SPAL. Riscaldamento, esercitazioni tecniche, tattica difensiva e partita finale questo il programma odierno. Lavoro a parte per Brighenti e Giordani (negativi i loro tamponi, dovranno effettuare visita di idoneità). Differenziato per Luciani, terapie per Baroni. Domani pomeriggio in programma una nuova seduta sempre a Ferentino.

ALLENAMENTO 30 DICEMBRE

Seduta mattutina alla ‘Citta dello sport’ per i giallazzurri di mister Nesta. Riscaldamento, esercitazioni tattiche e partite a tema questo il programma odierno. Differenziato per Luciani, terapie per Baroni. Assente Ciano. Per l’attaccante, uscito nel match contro il Pordenone, si tratta di una distrazione di secondo grado al legamento collaterale mediale del ginocchio destro. Da valutare i tempi di recupero. Domani pomeriggio in programma una nuova seduta sempre a Ferentino.

ALLENAMENTO 29 DICEMBRE

Seduta pomeridiana alla ‘Citta dello sport’ per i giallazzurri di mister Nesta che iniziano a preparare la partita contro la Spal. Riscaldamento, esercitazioni tecniche e lavoro aerobico questo il programma odierno. Rientra Novakovich (tampone negativo). Differenziato per lui così come per Luciani. Terapie per Baroni. Ciano verrà nuovamente valutato domani. Domani mattina in programma una nuova seduta sempre a Ferentino.

 

COMUNICATO UFFICIALE DEL FROSINONE CALCIO

Il Frosinone Calcio, in ottemperanza al regolamento in vigore afferente i casi di positività tra i tesserati, ha chiesto ed ottenuto dalla Lega di serie B il rinvio, a data da destinatarsi, della gara Pisa-Frosinone in programma mercoledi 30 dicembre p.v alle ore 17.

Comunicato del Frosinone calcio

Il Frosinone Calcio comunica che l’ultima serie di esami ha evidenziato altri 9 casi di positività al Sars-Cov-2 relativamente ad altri 9 membri del gruppo squadra che si aggiungono ai 4 comunicati nei giorni precedenti. Gli stessi sono stati prontamente isolati secondo le direttive federali e ministeriali. La Società comunica, inoltre, di aver attivato tutte le procedure previste dal protocollo soft.

Il Frosinone calcio per ora non chiede il rinvio della partita, domani mattina nuovi tamponi per i restanti calciatori.

Campionato di calcio serie B, 15° giornata, Domenica 27 dicembre ore 15,00. Stadio: Benito Stirpe. Frosinone-Pordenone 1-1. 52° Diaw. 84° Parzyszek.

Intervista a mister Nesta dopo Frosinone-Pordenone 1-1.

Intervista a Boloca centrocampista del Frosinone

ALLENAMENTO 25 DICEMBRE

Seduta di allenamento mattutino alla ‘Citta dello sport’ per i giallazzurri che continuano a preparare la partita contro il Pordenone. Riscaldamento, esercitazioni tattiche e tiri in porta questo il programma odierno. Differenziato per Kastanos e Luciani. Terapie per Baroni. Domani pomeriggio in programma una nuova seduta sempre a Ferentino.

ALLENAMENTO 24 DICEMBRE

Seduta di allenamento mattutino alla ‘Citta dello sport’ per i giallazzurri di mister Nesta che continuano a preparare la partita contro il Pordenone. Riscaldamento, esercitazioni tecniche e partita a ranghi ridotti questo il programma odierno. In gruppo D’Elia e Volpe. Differenziato per Kastanos e Luciani. Terapie per Baroni. Domani mattina in programma una nuova seduta sempre a Ferentino.

Campionato di calcio serie B, 14° giornata, Martedi 22 dicembre ore 19,00. Stadio: Tombolato. Cittadella-Frosinone 1-0. 46° Ogunseye.

Intervista a mister Nesta dopo Cittadella-Frosinone: 

Conferenza stampa del Presidente Stirpe: 

ALLENAMENTO 20 DICEMBRE

Seduta di allenamento allo stadio ‘Benito Stirpe’ per i giallazzurri di mister Nesta che continuano a preparare la partita di martedì con il Cittadella. Riscaldamento tecnico, lavoro aerobico e partita a ranghi ridotti questo il programma odierno. In gruppo Capuano a D’Elia. Parzialmente Volpe e Ariaudo. Differenziato per Kastanos e Luciani. Terapie per Baroni. Domani mattina in programma la rifinitura e poi la partenza.

ALLENAMENTO 19 DICEMBRE

Ripresa degli allenamenti per i giallazzurri di mister Nesta che iniziano a preparare la partita di martedì con il Cittadella. Scarico per chi ha giocato ieri. Riscaldamento, possesso palla e partita per gli altri. In gruppo Capuano. Parzialmente in gruppo Volpe e D’Elia. Differenziato per Kastanos (affaticamento), Ariaudo e Luciani. Terapie per Baroni. Domani pomeriggio in programma una nuova seduta allo stadio ‘Benito Stirpe’.

Campionato di calcio serie B, 13° giornata, venerdi 18 dicembre ore 21,00. Stadio: Benito Stirpe. Frosinone-Salernitana 0-0.

Intervista a mister Nesta dopo Frosinone-Salernitana:

Campionato di calcio serie B, 12° giornata, Martedi 15 dicembre ore 18,30. Stadio: Mapei Stadium – Città del Tricolore. Reggiana-Frosinone 1-2. 61°Parzyszek.  74° Mazzocchi. 79° Rohden.

Intervista a mister Nesta dopo Reggiana-Frosinone: 

ALLENAMENTO 13 DICEMBRE

Ripresa degli allenamenti per i giallazzurri di mister Nesta che, allo stadio ‘Benito Stirpe’, hanno iniziato a preparare la partita di martedì con la Reggiana. Scarico per chi ha giocato ieri. Riscaldamento, esercitazioni tecniche e partita per gli altri.
Parzialmente in gruppo Ciano. Differenziato per Capuano, Volpe e Luciani. Terapie per Baroni, Ariaudo e D’Elia. Domani la partenza per Reggio Emilia.

Campionato di calcio serie B, 11° giornata, Sabato 12 dicembre ore 14,00. Stadio: Via del Mare. Lecce-Frosinone 2-2. 15° Parzyszek. 43° Adjapong. 60° Mancosu. 89° Novakovich.

Intervista a mister Nesta post Lecce-Frosinone: 2-2.

Intervista a mister Nesta prima di Lecce-Frosinone:

ALLENAMENTO 10 DICEMBRE

Allenamento pomeridiano alla ‘Città dello Sport’ per i giallazzurri di mister Nesta.
Riscaldamento, esercitazioni sulla fase offensiva e partita a tema questo il programma odierno. Parzialmente in gruppo Ciano (lieve affaticamento muscolare). Differenziato per Capuano, Volpe e Luciani. Terapie per Baroni, Ariaudo e D’Elia. Domani mattina la rifinitura sempre a Ferentino.

ALLENAMENTO 9 DICEMBRE

Allenamento pomeridiano alla ‘Città dello Sport’ per i giallazzurri di mister Nesta. Riscaldamento tecnico, possesso palla, esercitazioni tattiche e partita finale questo il programma odierno. Differenziato per Capuano, Volpe e Luciani. Terapie per Ariaudo e D’Elia. Domani pomeriggio in programma una nuova seduta sempre a Ferentino.

ALLENAMENTO 8 DICEMBRE

Allenamento mattutino alla ‘Città dello Sport’ per i giallazzurri di mister Nesta che continuano a preparare la trasferta di Lecce. Riscaldamento, forza in palestra e lavoro fisico sul campo questo il programma odierno. In gruppo Gori, Tabanelli, Curado. Differenziato per Capuano, Volpe e Luciani. Terapie per Ariaudo e D’Elia. Domani pomeriggio in programma una nuova seduta sempre a Ferentino.

ALLENAMENTO 7 DICEMBRE

Primo allenamento della settimana alla ‘Città dello Sport’ per i giallazzurri di mister Nesta che iniziano a preparare la trasferta di Lecce. Rigenerativo per chi ha giocato. Riscaldamento, esercitazioni tecniche e partita finale per il resto del gruppo. Parzialmente in gruppo Gori, Tabanelli e Curado. Differenziato per Capuano. A parte Volpe e Luciani. Terapie per Baroni, Ariaudo e D’Elia. Domani mattina in programma una nuova seduta sempre a Ferentino.

Campionato di calcio serie B, 10° giornata, Sabato 5 dicembre ore 14,00. Stadio: Benito Stirpe: Frosinone-Chievo 3-2. 18° Canotto. 31° Garritano. 39° Ciano. 53° 78° Novakovich.

Intervista a mister Nesta dopo Frosinone-Chievo 3-2:

Novakovich attaccante del Frosinone:

Intervista a mister Nesta prima di Frosinone-Chievo:

ALLENAMENTO 3 DICEMBRE

Allenamento pomeridiano alla ‘Città dello Sport’ per i giallazzurri di mister Nesta. Riscaldamento, lavoro tattico e partita finale questo il programma odierno. Differenziato per Tabanelli, Gori e Capuano. Parzialmente in gruppo Szyminski. A parte Volpe e Luciani. Terapie per Ariaudo e D’Elia. Domani mattina in programma la rifinitura sempre a Ferentino.

ALLENAMENTO 2 DICEMBRE

Allenamento mattutino alla ‘Città dello Sport’ per i giallazzurri di mister Nesta. Riscaldamento, esercitazioni tattiche e partita a campo ridotto questo il programma odierno. Differenziato per Tabanelli, Gori e Capuano. Solo terapie per Ariaudo (lesione di primo grado al polpaccio sinistro, verrà nuovamente valutato tra 10 giorni) e D’Elia (lesione primo grado flessore sinistro, verrà nuovamente valutato tra 10 giorni). Parzialmente in gruppo Szyminski. A parte Volpe e Luciani. Domani pomeriggio di nuovo in campo sempre a Ferentino.

ALLENAMENTO 1 DICEMBRE

Doppia seduta alla ‘Città dello Sport’ per i giallazzurri di mister Nesta che continuano a preparare la partita di sabato con il Chievo. Lavoro di forza nella mattinata mentre nel pomeriggio riscaldamento, esercitazioni tecniche e partita a campo ridotto. Terapie e lavoro differenziato per Tabanelli, Gori e Capuano. Solo terapie per Ariaudo (affaticamento al polpaccio). Parzialmente in gruppo Szyminski (fastidio alla schiena). Fermo D’Elia (problema al flessore, verrà valutato ancora nei prossimi giorni). A parte Volpe e Luciani. Domani mattina di nuovo in campo sempre a Ferentino.

Campionato di calcio serie B, 9° giornata, Sabato 28 novembre ore 14,00. Stadio: Rigamonti: Brescia-Frosinone 1-2. 27° Zampano. 33° Torregrossa. 84° Parzyszek.

Intervista a mister Nesta dopo Brescia-Frosinone:

Intervista a mister Nesta prima di Brescia-Frosinone:

ALLENAMENTO 25 NOVEMBRE

Allenamento pomeridiano alla ‘Città dello Sport’ per i giallazzurri di mister Nesta.
Riscaldamento, possesso palla, esercitazioni tecniche e partitella finale questo il programma odierno. Rientra in gruppo Ariaudo. Assente Tabanelli, differenziato per Capuano. Domani pomeriggio in programma una nuova seduta sempre a Ferentino.

ALLENAMENTO 24 NOVEMBRE

Terzo giorno di lavoro alla ‘Città dello Sport’ per i giallazzurri di mister Nesta.
Riscaldamento, esercitazioni tecniche e partitella finale questo il programma odierno.
Assente Tabanelli. Per il centrocampista gli esami hanno evidenziato una piccola lesione di primo grado al bicipite femorale sinistro (da valutare i tempi di recupero). Parzialmente in gruppo Capuano. Terapie, invece, per Ariaudo (affaticamento al polpaccio, in settimana verranno valutate le sue condizioni).
Domani pomeriggio in programma una nuova seduta sempre a Ferentino.

ALLENAMENTO 23 NOVEMBRE

Secondo giorno di allenamento alla ‘Città dello Sport’ per i giallazzurri che continuano a preparare la trasferta di Brescia. Lavoro fisico aerobico, possesso palla e partita finale questo il programma odierno. Parzialmente in gruppo Capuano. Assente Tabanelli (ancora da valutare le sue condizioni). Domani in programma doppia seduta sempre a Ferentino.

ALLENAMENTO 22 NOVEMBRE

Ripresa degli allenamenti alla ‘Città dello Sport’ per i giallazzurri di mister Nesta che iniziano a preparare la trasferta di Brescia. Seduta di scarico per chi ha giocato venerdì. Riscaldamento, possesso palla e partita per gli altri. Parzialmente in gruppo Capuano. Assente Tabanelli (in settimana verranno valutate le sue condizioni). Domani mattina di nuovo in campo sempre a Ferentino.

Campionato di calcio serie B, 8° giornata, Venerdi 20 novembre ore 21,00. Stadio: Benito Stirpe: Frosinone-Cosenza 0-2.  47° 70° Carretta.

Intervista a mister Nesta prima di Frosinone-Cosenza:

Intervista a mister Nesta dopo Frosinone-Cosenza 0-2:

Intervista a Bardi portiere del Frosinone calcio:

ALLENAMENTO 18 NOVEMBRE

Allenamento pomeridiano alla ‘Città dello Sport’ per i giallazzurri di mister Nesta.
Riscaldamento, esercitazioni tattiche e palle inattive questo il programma odierno. Differenziato per Capuano. Parzialmente in gruppo Ariaudo. Assenti sempre Kastanos e Carraro. Domani mattina in programma la rifinitura a Ferentino.

ALLENAMENTO 17 NOVEMBRE

Allenamento pomeridiano alla ‘Città dello Sport’ per i giallazzurri di mister Nesta.
Lavoro tattico, esercitazioni tecniche e partita a tema questo il programma odierno. Parzialmente in gruppo Capuano. Differenziato per Ariaudo (affaticamento al quadricipite). Assenti sempre Kastanos e Carraro. Domani pomeriggio squadra di nuovo in campo a Ferentino.

ALLENAMENTO 16 NOVEMBRE

Doppia seduta di allenamento alla ‘Città dello Sport’ per i giallazzurri che continuano a preparare la partita di venerdi contro il Cosenza.
In mattinata lavoro di forza e esercitazioni tecniche in campo, nel pomeriggio riscaldamento, situazioni tattiche e partitella finale. Rientra in gruppo Capuano. Assenti sempre Kastanos e Carraro. Domani pomeriggio squadra di nuovo in campo a Ferentino.

ALLENAMENTO 15 NOVEMBRE

Ripresa degli allenamenti alla ‘Città dello Sport’ per i giallazzurri che iniziano a preparare la partita di venerdi contro il Cosenza. Riscaldamento tecnico, lavoro aerobico e partita finale questo il programma odierno. Parzialmente in gruppo Capuano. Assenti sempre Kastanos e Carraro impegnati con le rispettive nazionali. Domani doppia seduta sempre a Ferentino.

ALLENAMENTO 12 NOVEMBRE

Seduta mattutina alla ‘Città dello Sport’ per i giallazzurri. Riscaldamento, lavoro tattico e partita questo il programma odierno. Differenziato per Capuano e Gori. Assenti sempre Kastanos e Carraro impegnati con le rispettive nazionali. La squadra tornerà in campo domenica pomeriggio.

ALLENAMENTO 11 NOVEMBRE

Doppia seduta di allenamento alla ‘Città dello Sport’ per i giallazzurri. Riscaldamento e lavoro di forza in mattinata. Esercitazioni sul possesso palla, navette e partitella nel pomeriggio. Differenziato per Capuano e Gori. Assenti Kastanos e Carraro impegnati con le rispettive nazionali. Domani mattina di nuovo in campo sempre a Ferentino.

ALLENAMENTO 10 NOVEMBRE

Secondo giorno di lavoro alla ‘Città dello Sport’ per i giallazzurri di mister Nesta. Riscaldamento, parte atletica e partitella, questo il programma odierno. Differenziato per Capuano e Gori. Assenti Kastanos e Carraro impegnati con le rispettive nazionali. Domani doppia seduta sempre a Ferentino.

ALLENAMENTO 9 NOVEMBRE

Ripresa degli allenamenti questa mattina alla ‘Città dello Sport’ per i giallazzurri di mister Nesta. Riscaldamento, esercitazioni sul possesso palla e serie di partitelle a tema, questo il programma odierno. Differenziato per Capuano e Gori. Domani pomeriggio si torna in campo sempre a Ferentino.

DANIEL BOLOCA È UN NUOVO CALCIATORE GIALLAZZURRO

Il Frosinone Calcio comunica di aver raggiunto l’accordo con il centrocampista Daniel Boloca. Il giovane classe ‘98, svincolato, ha sottoscritto un contratto che lo legherà al Club giallazzuro fino al 2023.

Campionato di calcio serie B, 7° giornata,  Sabato 7 novembre ore 14,00. Stadio: U-Power Stadium: Monza-Frosinone 2-0. 50° Gytkjær. 70° Mota.

Intervista a mister Nesta dopo Monza-Frosinone:

Intervista a mister Nesta prima di Monza-Frosinone:

ALLENAMENTO 5 NOVEMBRE

Allenamento pomeridiano alla ‘Città dello Sport’ di Ferentino per i giallazzurri di mister Nesta. Riscaldamento, esercitazioni tattiche, palle inattive e partitella a tema questo il programma odierno. Terapie per Capuano. Differenziato per Gori che ha svolto un lavoro atletico sul campo. Domani rifinitura e partenza per Monza.

ALLENAMENTO 4 NOVEMBRE

Allenamento pomeridiano alla ‘Città dello Sport’ per i giallazzurri che continuano a preparare la trasferta di Monza. Riscaldamento, parte atletica sul campo e serie di partite a tema questo il programma odierno. Rientra in gruppo Szyminski. Terapie per Capuano. Domani pomeriggio nuova seduta sempre a Ferentino.

ALLENAMENTO 3 NOVEMBRE

Allenamento pomeridiano per i giallazzurri alla ‘Città dello sport’ di Ferentino. Riscaldamento, possesso palla e partita a tema questo il programma odierno. Szyminski parzialmente in gruppo. Assente Capuano. Visita specialistica (questa mattina presso il centro Aditerm) al flessore della gamba sinistra per il difensore. In settimana verrà nuovamente valutato. Domani pomeriggio squadra ancora in campo sempre a Ferentino.

ALLENAMENTO 2 NOVEMBRE

Primo allenamento della settimana per i giallazzurri che, alla ‘Città dello Sport’ di Ferentino, iniziano a preparare la partita di sabato contro il Monza. Seduta di scarico per chi ha giocato ieri. Riscaldamento, possesso palla e partitella per il resto della squadra. Parzialmente in gruppo Szyminski. Domani pomeriggio nuovo allenamento sempre a Ferentino.

Campionato di calcio serie B, 6° giornata, Domenica 1 novembre ore 21,00. Stadio: Benito Stirpe: Frosinone-Cremonese 1-0.  38° Rohden.

Intervista a mister Nesta dopo Frosinone-Cremonese:

Intervista a Kastanos centrocampista del Frosinone:

Intervista a mister Nesta prima di Frosinone-Cremonese:

ALLENAMENTO 30 OTTOBRE

Penultimo allenamento della settimana per i giallazzurri che, alla ‘Città dello Sport’ di Ferentino, continuano a preparare la partita di domenica contro la Cremonese. Riscaldamento, situazioni tattiche e palle inattive questo il programma odierno. Si è fermato Salvi (lieve affaticamento muscolare), da valutare le sue condizioni. Differenziato per Szyminski. Domani mattina in programma la rifinitura.

ALLENAMENTO 29 OTTOBRE

Seduta pomeridiana per i giallazzurri alla ‘Città dello Sport’ di Ferentino. Riscaldamento, esercitazioni tecnico-tattiche e partitella questo il programma odierno. Differenziato per Szyminski. Domani in programma un nuovo allenamento sempre a Ferentino.

COMUNICATO STAMPA DEL PRESIDENTE DOTTOR MAURIZIO STIRPE

Il Frosinone Calcio ed il Presidente Maurizio Stirpe comunicano che in data odierna si è tenuta l’Assemblea Sociale, la quale ha deliberato la variazione della composizione del numero dei membri del Consiglio di Amministrazione portandola da tre a cinque membri.

In ragione di ciò, sono stati nominati nel Consiglio di Amministrazione il sig. Guido Angelozzi ed il Dott. Francesco Velletri che si aggiungono, quindi, ai membri precedentemente già in carica.

Tale ampliamento della compagine degli Amministratori si è resa necessaria per fronteggiare al meglio l’emergenza economico finanziaria e quella organizzativa conseguente all’attuale pandemia e per rendere più solide le strategie operative da attuare nel prossimo futuro.

Successivamente, si è riunito il Consiglio di Amministrazione il quale ha provveduto ad assegnare le deleghe operative nel modo seguente:

– Dott. Maurizio Stirpe: Presidente del Cda con poteri di ordinaria e straordinaria amministrazione.

– Sig. Guido Angelozzi: Amministratore con delega all’attività tipica ed operativa della Società e quindi, più precisamente, alla gestione di tutta l’attività sportiva.

– Dott. Salvatore Gualtieri: Amministratore con delega alla Comunicazione, al Marketing ed ai Rapporti Istituzionali con le Leghe e la FIGC.

– Dott. Rosario Zoino: Amministratore con delega all’Amministrazione, alla Finanza ed al controllo della Società.

– Dott. Francesco Velletri: Consigliere semplice.

La presentazione del sig. Guido Angelozzi agli organi di informazione avverrà non appena sarà possibile, nel rispetto delle norme che limitano o sconsigliano di tenere eventi di questo genere nel corrente periodo.

Infine, il Consiglio di Amministrazione ha preso visione ed ha approvato il budget definitivo della stagione 2020-21, il cui rispetto prevederà un elevato livello di attenzione e di rigore, nella consapevolezza che verrà richiesto un ingente sforzo economico e finanziario, al quale la Società proverà ad ottemperare con grande impegno, auspicando anche un intervento di aiuto in tal senso da parte delle Autorità e delle Istituzioni sia sportive che statali. Le stesse non potranno, certamente, non considerare le difficoltà che il movimento del calcio sta vivendo e vivrà nell’immediato futuro ed assumere quindi le conseguenti determinazioni.

In tal modo, la Società si augura di poter garantire ai propri Tifosi il conseguimento dell’obiettivo dichiarato ad inizio stagione che rimane quello della disputa di un campionato dignitoso nel rispetto della stabilita economico finanziaria della Società stessa.

La speranza rimane quella di rivederci e di riabbracciarci presto nel nostro Stadio Benito Stirpe, la nostra Casa Comune.

Un caro saluto a tutti i nostri Amati Tifosi!

Maurizio Stirpe

ALLENAMENTO 28 OTTOBRE

Doppia seduta per i giallazzurri che, alla ‘Città dello Sport’ di Ferentino, continuano a preparare la partita contro la Cremonese. Nella mattinata la squadra di mister Nesta ha svolto un lavoro di forza ed una parte tecnica sul campo. Nel pomeriggio lavoro tattico e partitella finale. Differenziato per Szyminski. Domani in programma una nuova seduta pomeridiana sempre a Ferentino.

ALLENAMENTO 27 OTTOBRE

Ripresa degli allenamenti per i giallazzurri che, alla ‘Città dello Sport’ di Ferentino, iniziano a preparare la partita contro la Cremonese. Riscaldamento, esercitazioni tattiche e partitella finale questo il programma odierno. Differenziato per Szyminski. Rientra in gruppo Ardemagni. Domani in programma doppia seduta sempre a Ferentino.

Campionato di calcio serie B, 5° giornata,  Sabato 24 ottobre ore 16,00. Stadio: Adriatico: Pescara-Frosinone 0-2. 06° Ciano. 50° Novakovich.

Intervista a Nesta dopo Pescara-Frosinone: 

Intervista a Nesta prima di Pescara-Frosinone:

ALLENAMENTO 22 OTTOBRE

Allenamento pomeridiano alla ‘Città dello Sport’ di Ferentino per i giallazzurri di mister che Nesta che continuano a preparare la trasferta di Pescara. Riscaldamento, esercitazioni tattiche e partitella finale questo il programma odierno. Differenziato per Szyminski. Domani pomeriggio in programma una nuova seduta sempre a Ferentino.

INTERVENTO RIUSCITO PER BARONI

Il Frosinone Calcio comunica che in data odierna il calciatore Riccardo Baroni è stato sottoposto ad un intervento in artroscopia per la ricostruzione del crociato anteriore e per la riparazione del menisco interno ed esterno dell’arto destro.

L’operazione, perfettamente riuscita, è stata eseguita presso la Clinica Mater Dei dal direttore dell’Unità di Traumatologia dello Sport e Chirurgia del ginocchio del Policlinico Universitario A.Gemelli, professor Adriani e dai collaboratori dottor Cialdella e dottor De Fenu e seguito dal responsabile dei fisioterapisti di Fisioterm, Luca Lombardi.

I tempi di recupero previsti sono di circa 6 mesi.

ALLENAMENTO 21 OTTOBRE

Ripresa degli allenamenti per i giallazzurri che, dopo il pareggio contro l’Entella, iniziano a preparare la sfida di sabato con il Pescara.
Seduta di scarico per chi ha giocato ieri, esercitazioni sul possesso palla e partitella per gli altri. Domani pomeriggio in programma una nuova seduta a Ferentino.

Campionato di calcio serie B, 4° giornata,  Martedi 20 ottobre. Stadio: Benito Stirpe: Frosinone- V. Entella 0-0.

Intervista al mister Nesta dopo Frosinone-V. Entella 0-0:

Intervista a Zampano centrocampista del Frosinone:

ALLENAMENTO 18 OTTOBRE

Ripresa degli allenamenti per i giallazzurri che, dopo la vittoria di ieri contro l’Ascoli, iniziano a preparare la sfida di martedì con l’Entella.
Seduta di scarico per chi ha giocato, esercitazioni sul possesso palla e partitella per gli altri.
Terapie per Szyminski. Baroni, invece, verrà visitato domani al ‘Gemelli’ di Roma, dal Professor Adriani, per valutare l’entità dell’infortunio subito al ginocchio.
Domani pomeriggio in programma un nuovo allenamento a Ferentino.

Campionato di calcio serie B, 3° giornata,  sabato 17 ottobre ore 14,00. Stadio: Benito Stirpe: Frosinone-Ascoli 1-0. 75° Salvi.

Intervista a mister Nesta dopo Frosinone-Ascoli 1-0

Intervista a Salvi dopo Frosinone-Ascoli 1-0

Intervista al mister Alessandro Nesta prima di Frosinone-Ascoli:

Intervista a Curado difensore del Frosinone:

Intervista a Baroni difensore del Frosinone:

Intervista a Kastanos centrocampista del Frosinone:

Intervista a Pior Parzyszek

Intervista ad Alessandro Frara

ALLENAMENTO 14 OTTOBRE

Allenamento pomeridiano per i giallazzurri alla ‘Città dello Sport’ di Ferentino. Riscaldamento, esercitazioni sul possesso palla e partitella finale questo il programma odierno. Assenti Kastanos, Carraro e Rodhen con quest’ultimo che sta smaltendo il trauma subito al ginocchio. Si è fermato Baroni per una distorsione al ginocchio destro, in settimana verranno valutate le sue condizioni. Domani pomeriggio prevista una nuova seduta sempre a Ferentino.

ALLENAMENTO 13 OTTOBRE

Doppia seduta di allenamento per i ragazzi di mister Nesta alla ‘Città dello Sport’ di Ferentino. Lavoro in palestra ed esercitazioni tattiche la mattina. Nel pomeriggio riscaldamento, parte atletica e serie di partitelle a tema. Si é fermato Rodhen per una botta al ginocchio destro, le sue condizioni verranno valutate nei prossimi giorni. Assenti sempre Kastanos e Carraro. Domani la squadra tornerà ad allenarsi di pomeriggio a Ferentino.

ALLENAMENTO 12 OTTOBRE

Primo allenamento della settimana per i giallazzurri che alla ‘Città dello Sport’ iniziano a preparare la sfida di sabato contro l’Ascoli. Riscaldamento, parte atletica e partitella finale questo il programma odierno. Tutti a disposizione ad eccezione di Kastanos e Carraro. Domani in programma doppia seduta sempre a Ferentino.

ALLENAMENTO 10 OTTOBRE

Seduta mattutina per i ragazzi di Nesta alla ‘Città dello Sport’ di Ferentino. Riscaldamento, esercitazioni tattiche e partita in famiglia questo il programma odierno. Tutti in gruppo ad eccezione di Kastanos e Carraro impegnati sempre con la rispettive nazionali. Domani riposo, la squadra tornerà ad allenarsi lunedì pomeriggio sempre a Ferentino.

ALLENAMENTO 9 OTTOBRE

Seduta pomeridiana per i ragazzi di mister Nesta alla ‘Città dello Sport’ di Ferentino. Riscaldamento, esercitazioni tecnico-tattiche e partitella questo il programma odierno. Tutti in gruppo ad eccezione di Kastanos e Carraro impegnati sempre con la rispettive nazionali. Domani in programma un nuovo allenamento mattutino a Ferentino.

ALLENAMENTO 8 OTTOBRE

Doppia seduta per i giallazzurri alla ‘Città dello Sport’ di Ferentino. In mattinata la squadra di mister Nesta ha svolto un lavoro atletico. Nel pomeriggio riscaldamento, esercitazioni tecnico-tattiche e partitella. Tutti in gruppo ad eccezione di Kastanos e Carraro impegnati con la rispettive nazionali. Domani pomeriggio in programma un nuovo allenamento sempre a Ferentino.

ALLENAMENTO 7 OTTOBRE

Secondo giorno di lavoro per i Giallazzurri alla ‘Città dello Sport’. Dopo il riscaldamento iniziale la squadra di mister Nesta ha svolto un lavoro atletico sul campo e una serie di esercitazioni tecniche. Tutti in gruppo ad eccezione di Kastanos impegnato con la propria nazionale. Domani in programma doppia seduta sempre a Ferentino.

Campionato di calcio serie B, 2° giornata,  3 ottobre. Stadio: Penzo. Venezia-Frosinone 0-2. 13’ pt Novakovich, 25’ st Szyminski.

ALLENAMENTO 1 OTTOBRE

Allenamento mattutino allo stadio ‘Benito Stirpe’ per i ragazzi di mister Nesta. Seduta di scarico per chi ha giocato ieri mentre serie di partitelle per il resto del gruppo questo il programma odierno. Rientra Salvi. Capuano ha intensificato il lavoro sul campo. Domani in programma la rifinitura e poi la partenza per Venezia.

COPPA ITALIA: FROSINONE-PADOVA 1-3. 20’ pt Tabanelli, 21’ e 44’ pt Della Latta, 34’ pt Soleri.

ALLENAMENTO 29 SETTEMBRE

Allenamento mattutino alla ‘Città dello Sport’ per i ragazzi di mister Nesta. Lavoro in palestra, esercitazioni tecniche e situazioni tattiche in campo questo il programma odierno. Parzialmente in gruppo Tabanelli e Salvi, differenziato per Capuano. Domani in programma la partita di coppa Italia contro il Padova allo stadio ‘Benito Stirpe’.

Campionato di calcio serie B, 1° giornata,  26 settembre. Stadio: Benito Stirpe. Frosinone-Empoli:  0-2. 5’ pt Moreo, 12’ st La Mantia.

ALLENAMENTO 24 SETTEMBRE

Allenamento pomeridiano per i giallazzurri alla ‘Città dello Sport’ di Ferentino. Riscaldamento, esercitazioni tattiche e partitella, questo il programma odierno. Parzialmente in gruppo Novakovich e Tabanelli. Differenziato per Salvi, Capuano e Iacobucci (affaticamento). Domani in programma la rifinitura sempre a Ferentino.

ALLENAMENTO 23 SETTEMBRE

Allenamento pomeridiano per i giallazzurri alla ‘Città dello Sport’ di Ferentino. Riscaldamento, esercitazioni tattiche e partita a campo ridotto, questo il programma odierno. Parzialmente in gruppo Novakovich. Differenziato per Salvi, Tabanelli e Capuano. Domani in programma una nuova seduta sempre a Ferentino.

ALLENAMENTO 22 SETTEMBRE

Doppia seduta di allenamento per i giallazzurri alla ‘Città dello Sport’ di Ferentino. In mattinata i ragazzi di Nesta hanno svolto un lavoro di forza in palestra. Nel pomeriggio riscaldamento, esercitazioni tecniche e partitelle a tema. Rientra in gruppo Rodhen. Differenziato per Salvi, Tabanelli, Novakovich e Capuano sempre alle prese con un affaticamento. Domani in programma un nuova seduta pomeridiana.

 

(lettori 3.964 in totale)