‘FORZA ITALIA INCONTRA LA CIOCIARIA’. Sala gremita e tanto entusiasmo per l’incontro di ieri sera ad Arpino. Ad organizzarlo il vice coordinatore regionale Quadrini.

FORZA ITALIA INCONTRA LA CIOCIARIA’. Sala gremita e tanto entusiasmo per l’incontro di ieri sera ad Arpino. Ad organizzarlo il vice coordinatore regionale Quadrini.

La riunione del Coordinamento provinciale di Forza Italia di ieri sera, presso il ristorante Da Peppino in località San Sosio ad Arpino, è stata l’occasione per misurare la voglia di rilancio del partito azzurro abbinato ad un ritrovato entusiasmo.

Una sala gremita quella che ha caratterizzato l’evento ‘Forza Italia incontra la Ciociaria’ fortemente voluto dal vice coordinatore regionale di FI Gianluca Quadrini e che ha visto la presenza di tanti amministratori del territorio, sindaci, vicesindaci consiglieri e tanti tanti simpatizzanti del partito. Il senatore e coordinatore regionale di FI Claudio Fazzone, non era presente all’evento per impegni istituzionali, già precedentemente fissati ma ha portato il saluto intervenendo telefonicamente.

Stiamo riorganizzando la macchina, devo dire che un entusiasmo del genere non era neanche prevedibile. Abbiamo una rete capillare di amministratori in ogni comune della provincia, persone nuove che hanno scommesso su Forza Italia e la classe dirigente attuale. -ha dichiarato Quadrini- Penso che ci aspettano mesi di lavoro ma anche di grandi soddisfazioni. Continueremo ad incontrare tutte le realtà comunali della provincia al fine di avere un panorama preciso della situazione ed infine struttureremo al meglio anche il dipartimento per noi di vitale importanza: il movimento giovanile. Senza dimenticare che all’orizzonte ci sono elezioni comunali in sette centri in primavera: Belmonte Castello, Ceccano, Guarcino, Cervaro, Fontana Liri, Pontecorvo, Trevi nel Lazio. E sul piano provinciale Forza Italia ha un peso e percentuali più alte rispetto a quelle nazionali.“

Tutti gli intervenuti hanno ribadito con grande vigore che Forza Italia deve “autorigenerarsi” ripartendo dal rilancio dei territori che sono la base di partenza per la riorganizzazione del partito .

Daniele Natalia commissario provinciale con competenza area nord ha ringraziato tutti i coordinatori del partito ed ha affermato:“Oggi c’è gente che amministra, può avere il polso della politica locale e sa bene quali sono i problemi dei cittadini. Sono certo che saremo parte essenziale dei futuri schieramenti.”

A prendere la parola è stato poi il coordinatore provinciale dell’area centro Adriano Piacentini che ha portato i saluti di Riccardo Masecchia e Cinzia Fabrizi: “Forza Italia non deve accodarsi a nessuno. Ha dichiarato- I territori si difenderanno grazie ai sindaci. Vogliamo sederci al tavolo del centrodestra per il grande rispetto verso i nostri elettori. In provincia abbiamo le potenzialità per riaffermare i nostri sindaci.”

FI gode di ottima salute – è stato il commento della coordinatrice provinciale della zona sud Rossella Chiusaroli- ma il partito va rinnovato. Tanti sono i problemi che si stanno affrontando. Stiamo ripartendo soprattutto dai giovani che vanno spronati a fare ancora di piu’”.

Anselmo Rotondo sindaco di Pontecorvo ha affermato:” La coerenza e l’onestà sono parole che si appartengono. Non sono il sindaco del tradimento, sono coerente e stasera sono qua. Ho guidato la legislatura come sindaco da 5 anni e ho rinunciato allo stipendio che va in un fondo sociale per bisognosi. Vogliamo comunque rispetto perché siamo al centro del progetto politico del cdx nazionale e provinciale.”

Simone Leoni Ghergo coordinatore FIG Roma ha evidenziato come l’incontro di ieri sia stato ‘esempio di buona politica della concretezza che sa stare nei palazzi, ma anche scendere in piazza con la gente’.

Moira Rotondo capogruppo di maggioranza in consiglio comunale a Pontecorvo ha colto l’occasione per ribadire che il 25 novembre prossimo alle ore 16 ci sarà l’evento in Provincia per dedicare la giornata del 17 maggio alle vittime civili della II Guerra mondiale Le Marocchinate.

Ufficio stampa

Gianluca Quadrini

Vice coordinatore regionale Forza Italia

 

Visite totali:111
Print Friendly, PDF & Email