FIUGGI, ‘TERRA NOSTRA SAPORI DA SALVARE’. QUADRINI: ”I PRODOTTI CIOCIARI SONO FATTORE DI SUCCESSO IMPRENDITORIALE”.

Si sta svolgendo a Fiuggi, presso la rinomata ‘Fonte Anticolana‘ la tre giorni dedicata alla Rassegna Enogastronomica ‘Terra Nostra Sapori da salvare’, una vetrina che valorizza le Arti e i prodotti della Ciociaria. L’enogastronomia, la storia, l’arte, la cultura costituiscono il miglior biglietto da visita per il nostro territorio. 
Presenti all’evento oggi il consigliere provinciale capogruppo di Forza Italia e presidente della XV Comunità montana Valle del Liri ing. Gianluca Quadrini, il consigliere comunale di Trivigliano dott.Bruno Quatrana, il sindaco di Rocca Priora nonchè presidente della Comunità Montana Castelli Romani e Prenestini Damiano Pucci, il Presidente della X Comunità Montana dell’Aniene ed ex sindaco del Comune di Licenza dott. Luciano Romanzi, il Presidente della IX Comunità Montana Monti Sabini Tiburtini Cornicolani Prenestini e sindaco di Casape dott. Luigino Testa.

“Un evento straordinario che racchiude la sua chiave vincente nella capacità di appassionare giovani e adulti allo stesso tempo– dichiara il presidente Quadrini che si complimenta con gli organizzatori per l’ottima riuscita. La Ciociaria vanta un meraviglioso scenario di riferimenti storico-archeologici, naturalistici e paesaggistici dove si muovono poi le tradizioni tenacemente rispettate e custodite da gente fiera della propria identità, resistendo al tempo e sfidando la modernità e i cambiamenti. Tradizioni che si conservano e si tramandano di generazione in generazione, dando luogo a tantissime ed originali manifestazioni, ma anche alla valorizzazione dei meravigliosi e unici prodotti che naturalmente questa terra offre con la sua tipicità e genuinità. Il grande patrimonio di produzioni agricole di qualità ha uno stretto legame con il territorio, la sua storia e la sua identità e l’agricoltura del nostro territorio può diventare un fattore di successo imprenditoriale e un volano culturale importante, oltreché strumento di sviluppo sostenibile, di difesa del territorio, di tutela della biodiversità e di valorizzazione delle attività turistiche, per le aree rurali montane ma anche per quelle urbane.”

La manifestazione fiuggina prevede anche l’esposizione di attrezzi e mezzi antichi, la sagra della castagna, la rievocazione della “scartocciata”, l’esibizione di gruppi folkloristici e tanto altro. “Rievocare le nostre origini significa offrire alle future generazioni le basi solide su cui costruire la loro vita”. –conclude il presidente Quadrini.

Ufficio stampa
Gianluca Quadrini
Consigliere provinciale
Capogruppo di Forza Italia
Presidente XV Comunità montana

Visite:55

Potrebbero interessarti anche...