FIUGGI. IMMIGRATI CON SCABBIA. ZICCHIERI, CIACCIARELLI, RUFA E GERARDI (LEGA):”DOPO IL COVID ANCHE LA SCABBIA! PD-5STELLE VOGLIONO RIDURRE IL LAZIO AD UN LAZZARETTO.”

“Non solo il coronavirus, ora anche la scabbia! Conte e Zingaretti hanno scambiato il Lazio, e in particolare la provincia di Frosinone, per un lazzaretto. Si sono registrati all’ex hotel Palace di Fiuggi due casi di scabbia. Ora si troverebbero in isolamento, mentre i restanti 28 in quarantena. Tutto ciò è gravissimo se si pensa che ulteriori 23 immigrati potrebbero arrivare nei prossimi giorni nella città termale. Gli hotel di Fiuggi vanno riempiti di turisti e non di immigrati, peraltro portatori di caos ed incombenze socio-sanitarie. Non si tratta di razzismo ma di buonsenso. Non possiamo lasciare soli i sindaci a fronteggiare situazioni di estrema gravità come questa. Piena solidarietà al primo cittadino Baccarini che ha chiesto l’intervento della ASL e della Prefettura, rinnovando l’invito ad evitare che ci siano ulteriori arrivi; La Lega dice “no” all’invasione incontrollata voluta da PD e Cinque Stelle, duo sciagura per il Lazio e l’Italia intera.”

Così, in una nota, il coordinatore regionale della Lega Lazio On. Francesco Zicchieri, il consigliere regionale Pasquale Ciacciarelli, l’on. Francesca Gerardi ed il sen. Gianfranco Rufa

Cons. Pasquale CIACCIARELLI

Presidente della V Commissione Cultura, Spettacolo, Sport e Turismo della Regione Lazio

ufficio stampa

Visite: 284