Ferentino: Richiesta urgente metodologia rilevazione qualita’ dell’aria.

Al Sindaco di Ferentino Antonio Pompeo

Al Responsabile del Settore Ambiente

Del Comune di Ferentino Ing. Vincenzo Benincasa

Al Comandante dei Vigili Urbani di Ferentino

Dott.ssa Rosalinda Di Nunzio

Al Prefetto di Frosinone

p.c. All’Arpa Lazio

p.c. Alla Asl di Frosinone

p.c. Al Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti

p.c. All’Assessore all’Ambiente

della Regione Lazio Enrica Onorati

Ferentino, li 13/01/2020

Oggetto: Richiesta URGENTE su modalita’ e metodologia di rilevazione qualita’ dell’aria a Ferentino (Fr)

Il sottoscritto Maurizio Berretta, consigliere comunale del Comune di Ferentino (Fr), nell’esercizio delle proprie funzioni e prerogative

Premesso che

a Ferentino (Fr), contrariamente ai comuni limitrofi, sono state emanate 7 ordinanze/provvedimenti tutte ad oggi in vigore, relative a precauzioni e limitazioni in seno alla qualita’ dell’aria ed alla circolazione delle persone, ed esattamente:

n.399 del 08/01/2019, n.18 del 30/10/2019, n.19 del 05/11/2019, n. 1 del 09/01/2020, n. 2 del 10/01/2020, n. 3 del 11/01/2020, n. 4 del 12/01/2020 e n. 5 del 13/01/2020 revoca delle ordinanze 399-1-2-3-4;

Considerato che

  • L’ordinanza n.4 del 12/01/2020 e’ stata emessa alle ore 17:00 circa, la stessa rimarcava l’ulteriore peggioramento della qualita’ dell’aria e rafforzava ancor di piu’ le misure limitative delle precedenti ordinanze;

  • Alle ore 12:00 del 13/01/2020, a 17 ore dell’ordinanza n.4 del 12/01/202 a mezza social facebook il Sindaco, revocava tutte le ordinanze in vigore ad esclusione della 18 e 19 di ottobre e novembre 2019 e poi alle 13:30 formalizzava la stessa sull’albo pretorio;

Per tutto cio’ fin qui in premessa

CHIEDE

di conoscere i parametri rilevati nella giornata di Domenica 12 Gennaio 2020 e di Lunedi 13 Gennaio 2020, chi e’ che rileva gli stessi, qual’e’ la metodologia di riferimento, e gli scostamenti significativi tra i parametri di ieri alle ore 17:00 e oggi alle ore 12:00 tali da far si che il Sindaco Antonio Pompeo revocasse tutti i provvedimenti adottati.

Il motivo per il quale il P.I.O. comunale di Ferentino, non e’ accessibile pubblicamente, contrariamente alla normativa vigente.

Tale richiesta si rende necessaria al fine di tranquillizzare la popolazione, viste le notizie “allarmistiche” che si sono susseguite giorno per giorno e le imponenti limitazioni della libera circolazione delle persone.

Con Osservanza

Maurizio Berretta

maurizioberretta@tiscali.it

maurizioberretta@pec.it

Visite: 91