Ferentino: L’amministrazione Comunale finalmente dopo diversi mesi di disservizi prende coscienza sul problema del trasporto extraurbano degli studenti del nostro comune.

berretta bernardiniMaurizio Berretta Pd e Gianni Bernardini Ferentino Futura – Consiglieri Comunali di Ferentino “ Apprendiamo con favore la notizia dell’istituzione del servizio di trasporto scolastico extraurbano nelle tratte in direzione Frosinone ed Anagni.

C’e’ voluto troppo tempo affinche’ l’Amministrazione comunale ne prendesse coscienza, i sottoscritti avevano piu’ volte sollecitato questo disservizio quasi giornaliero, nei consigli comunali degli ultimi mesi, nella partecipazione alle manifestazioni di protesta degli studenti che si sono tenute nel circondario, incontrando personalmente le delegazioni studentesche, quelle dei genitori, l’Assessore regionale competente ed i responsabili provinciali e regionali dell’Azienda di trasporto extraurbano.

A far aumentare l’utenza in direzione Frosinone e’ stata anche l’istituzione dell’indirizzo “musicale” presso il Liceo Bracaglia, e questa e’ la testimonianza che forse la richiesta d’istituzione dello stesso indirizzo scolastico al Liceo Filetico di Ferentino, voluta dai sottoscritti nel passato anno scolastico, condivisi dagli altri consiglieri comunali, e’ stata sottovalutata dalla Giunta cosi da essere stata bocciata in fase di dimensionamento scolastico. Ma anche su questo la nostra Amministrazione comunale puo’ recuperare in questo anno scolastico e noi attenderemo fiduciosi.

Importante e decisiva e’ stata l’azione degli studenti e dei loro genitori, sempre e comunque in forme di protesta educate e civili, hanno saputo far sentire il loro grido di protesta.

Ci auspichiamo che l’Amministrazione comunale abbia saputo individuare, nelle forme previste per legge, la migliore azienda privata di trasporti, cosi’ da rendere giustizia a tutti gli inconvenienti e disservizi subiti dall’utenza scolastica.

Ci auguriamo per il futuro che i nostri amministratori accolgano con razionalita’ ed obiettivita’ le proposte che provengono dalla cittadinanza e dal Consiglio Comunale, non lasciandosi influenzare da sterili strumentalizzazioni politiche di parte, la scuola pubblica e’ un BENE COMUNE.”

Maurizio Berretta

Consigliere Comunale

Ferentino

Gianni Bernardini

Consigliere Comunale

Ferentino

Visite totali:11
Print Friendly, PDF & Email