FASE 2: PASQUALI (SIR), REGIONE LAZIO FINANZI NUOVO BANDO SMART WORKING E’ LEVA RIPRESA E RIDUCE PROPBABILITA’ CONTAGIO.

“La Regione Lazio dovrebbe rifinanziare un nuovo bando sullo smart working. La Regione ha un ruolo centrale nel trasferimento di innovazione e di sviluppo per un piano territoriale di smart working, attraverso il sostegno degli investimenti tecnologici in una logica integrata di interventi per le nuove strutture organizzative delle imprese e lo sviluppo di nuove competenze necessarie.”

È l’appello che il Presidente di Sistema Impresa Roma, Francesco Pasquali, rivolge al governatore della Regione Lazio, Nicola Zingaretti.

“Lo smart working rappresenterà per i prossimi mesi una forma di lavoro molto diffusa in quanto contribuirà in modo significativo al distanziamento sociale necessario in questa fase di ripartenza. Più le aziende adotteranno lo smart working e meno saranno le probabilità di contagio. Ora questa rivoluzione culturale indotta dal covid-19 dovrà essere rafforzata attraverso nuovi modelli organizzativi, forme di premialità rivolte alle imprese che ne faranno ricorso ed investimenti sulle infrastrutture tecnologiche. Sostenere lo smart working – conclude Francesco Pasquali – significa sostenere gli investimenti tecnologici, nuove forme di organizzazione aziendale e lo sviluppo di nuove competenze all’interno delle imprese.”

Visite totali:123
Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche...