FASE 2. FAPI: DOMANI SARÀ LUNEDÌ NERO PER ITALIA.

(DIRE) Roma, 17 mag. – “Domani sara’ un lunedi’ nero per l’Italia. Tantissimi artigiani, commercianti e piccoli imprenditori non avranno la forza di riaprire la saracinesca delle proprie attivita’. La crisi economica che si e’ generata nel Paese non puo’ essere arginata con il ‘dl rilancio’ che ancora non e’ stato pubblicato in Gazzetta ufficiale. Palazzo Chigi, evidentemente, non ha contezza delle difficolta’ economiche che da mesi stanno vivendo imprese e cittadini”. Lo dichiara, in una nota, il presidente nazionale della Fapi (Federazione autonoma piccole imprese), Gino Sciotto. “Il Governo Conte – spiega Sciotto – appare del tutto inadeguato a soddisfare le aspettative delle piccole e medie imprese che reclamano a gran voce responsabilita’ e immediatezza. Non c’e’ piu’ tempo da perdere: servono aiuti veri alle imprese per rilanciare l’economia e l’occupazione”, conclude Sciotto. 

Agenzia DiRE  www.dire.it

Visite totali:79
Print Friendly, PDF & Email