FAMIGLIA. SATTA (UPC): ASSEGNO UNICO VALGA DAL 2021.

(DIRE) Roma, 3 set. – “Gualtieri mantenga le promesse. Nella prossima legge di stabilita’ servira’ introdurre l’assegno unico per i figli, che dovra’ avere effetti gia’ dal primo gennaio 2021. Vanno bene i tagli alle rette per gli asili nido, ma le politiche familiari hanno bisogno di interventi strutturali”. Lo afferma il segretario del movimento Unione Popolare Cristiana (Upc) Antonio Satta. “Per piu’ di un anno abbiamo sentito le promesse di Salvini, il quale vaneggiava di una flat tax che avrebbe avvantaggiato solo i piu’ ricchi. Ora serve una politica fiscale per le famiglie”, conclude Satta.

Agenzia DiRE  www.dire.it

Visite: 112