FACEBOOK CHIUDE LA PAGINA DEL SINLAI. ARENARE: “NON È COSÌ CHE SI FERMANO LE NOSTRE BATTAGLIE”.