EX ILVA. LA NOTA DI PALAZZO CHIGI.

(DIRE) Roma, 24 nov. – “Si e’ concluso l’incontro tra il Governo, nella persona del Presidente del Consiglio Conte, del Ministro dell’Economia Gualtieri e del Ministro dello Sviluppo economico Patuanelli, e i signori Lakshmi e Aditya Mittal, per conto di Arcelor Mittal. I signori Mittal si sono resi disponibili ad avviare immediatamente una interlocuzione volta a definire un percorso condiviso sul futuro delle attivita’ dello stabilimento ex Ilva”. Cosi’ la nota di Palazzo Chigi dopo l’incontro coi titolari di Arcelor Mittal. “L’obiettivo- aggiunge la nota- e’ pervenire alla elaborazione di un nuovo piano industriale che contempli nuove soluzioni produttive con tecnologie ecologiche e che assicuri il massimo impegno nelle attivita’ di risanamento ambientale. È stata anche valutata la possibilita’, in questo nuovo progetto, di un coinvolgimento pubblico in ragione dell’importante ruolo dell’Ilva nell’economia italiana. Il Governo e’ disponibile a sostenere questo processo anche con misure sociali, ove mai necessarie, in accordo con le associazioni sindacali. L’obiettivo e’ giungere presto a un accordo e a questo fine il Governo invitera’ i commissari dell’Ilva ad acconsentire a una breve dilazione dei termini processuali e a un rinvio dell’udienza fissata per il prossimo 27 novembre dinanzi al Tribunale di Milano, alla sola condizione che ArcelorMittal assicuri di mantenere il normale funzionamento degli impianti e garantisca la continuita’ produttiva anche durante la fase negoziale”.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite: 211

Potrebbero interessarti anche...