(ER) AMBIENTE. GALLETTI: IL G7 A BOLOGNA SARA” GRANDE EVENTO.

(DIRE) Bologna, 30 gen. – “Preoccupa la posizione degli Stati uniti, ma non ferma il processo di Parigi”. Lo assicura il ministro dell”Ambiente Gian Luca Galletti, che assicura: sull”ambiente “l”Italia non tornera” indietro, gli impegni sono piu” validi di allora”. “Credo che l”accordo di Parigi sia irreversibile, o almeno lo e” per l”Italia e per l”Europa- ha detto il ministro, oggi a Bologna- Credo che se gli americani veramente dovessero sottrarsi agli impegni che hanno sottoscritto quelle politiche andrebbero avanti lo stesso, perche” ci sono paesi pronti a prendere la leadership di questo processo, a cominciare dai paesi in via di industrializzazione. Penso alla Cina ma penso anche al vecchio continente, e” stato tra i primi a lanciare l”allarme e ci ha sempre creduto”.
Il nodo americano, con la nuova linea sull”ambiente imposta dall”amministrazione Trump, sara” giocoforza uno dei temi caldi al prossimo G7 sull”ambiente, in calendario a giugno a Bologna.
“Sara” un grande evento e sono fiero e orgoglioso che avvenga in Emilia-Romagna”, ha detto oggi Galletti davanti alle telecamere Rai. “La scelta di un G7 particolare sull”ambiente testimonia come l”Italia abbia sviluppato in questi anni una politica ambientale di rilievo e che ci crede ancora e che vuole ancora migliorare. Sara” l”appuntamento nel quale si potranno discutere le politiche globali”.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Potrebbero interessarti anche...