EMPOLI-FROSINONE 2-1.

Al Castellani il Frosinone lascia un tempo all’Empoli che ne approfitta segnando 2 goal con Caputo su rigore e Farias; la squadra ciociara gioca solo 5 minuti bene poi il centrocampo dell’Empoli prende le redini del gioco ed i canarini non si rendono affatto pericolosi davanti alla porta di Dragowski. Sulle seconde palle i ciociari sempre in ritardo, sopraffatti dal centrocampo toscano preparato da Andreazzoli. Al ventesino il rigore concesso dal var per atterramento in area di Farias ad opera di Paganini che non prende la palla ma il piede dell’attaccante. Il Frosinone che fino al rigore aveva retto benino, si spegne completamente, lasciando all’Empoli di spadroneggiare per tutto il campo, Sportiello salva qualche situazione difficile, ma si vede subito che i canarini oggi non sono pervenuti. Al  37° la difesa prende una sbandata paurosa con 3 0 4 errori di seguito e dentro l’area, Pajac prende la mira e fa secco Sportiello che tocca appena la palla che si infila nel sette.  Frosinone in affanno e toscani che cercano il goal della sicurezza. Al 42° Caputo grazia Sportiello, di testa, da buona posizione, manda di poco allto sulla traversa; al 48° Farias tiro di sinistro e Sportiello, respinge con una grandissima parata.

Nel secondo tempo, subito entra Valzania al posto di uno spento Cassata e le cose cambiano si vede un Frosinone più pimpante ed un Empoli che non riesce a centrocampo a controllare la partita, ma gli attaccanti ciociari non riescono a fare un tiro nello specchio della porta toscana. Al 48° Paganini di testa manda alto, Al 52° tiro di Valzania alle stelle, al 56° Farias solo davanti a Sportiello tira alto, al 69° Frosinone accorcia con Valzania, tiro di Ciofani, respinge Dragowski, riprende il canarino e segna. Dopo qualche minuto il goal viene convalidato dal Var.  Baroni per raddrizzare la partita manda in campo contemporaneamente prima Trotta, poi Dionisi che per poco sul finire del tempo non segna, servito da Molinaro sulla sinistra, di testa manda la palla a fil di palo. Nel recupero di 6 minuti il Frosinone si getta in avanti con palle lunghe spizzate da Ciofani e compagni, il risultato non cambia ed ora il Frosinone si trova a -8 dalla salvezza. 

Visite totali:54
Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche...