EDITORIA. PIU’ LIBRI PIU’ LIBERI, BERGAMO: OLTRE 100MILA VISITATORI, AGORA’ PENSIERO LIBERO.

143(DIRE) Roma, 9 dic. – “Nel giorno della scomparsa di Piero Terracina, la fiera della piccola e media editoria Piu’ libri piu’ liberi – “La Fiera del libro di Roma” si puo’ ormai dire – risponde in modo eccezionale alla necessita’ di confrontarsi, scoprire, conoscere attraverso scrittori, intellettuali, giornalisti liberi. Quest’anno oltre 100 mila visitatori, 500 case editrici indipendenti. Una vera agora’ del pensiero libero, una boccata d’aria fresca per tutta la citta’, per tutto il Paese”. Cosi’ il Vicesindaco con delega alla Crescita culturale di Roma Luca Bergamo. E aggiunge: “Guardare il mondo e noi stessi attraverso gli occhi di altri, equivale a passare dalla percezione della realta’ basata solo sul tatto a quella che sollecita i cinque sensi, significa crescere come cittadini e come persone, significa abbattere i muri tra le persone, muri che servono solo a isolarci e farci sentire lontani tra di noi. Invece il nostro tempo ha bisogno di persone libere, cittadini pensanti. Il mio ringraziamento per tutto questo lavoro di valore va all’Associazione italiana editori che prosegue questo cammino lungimirante e allle Biblioteche di Roma, che anche quest’anno hanno ospitato 150 incontri, contribuendo ad animare la fiera per un totale di 4500 presenze nei 5 giorni. Ringrazio gli editori, tutti i visitatori che si sono lasciati stupire e le decine di migliaia di ragazzi che dalle scuole hanno partecipato con un numero sempre crescente”.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite: 86

Potrebbero interessarti anche...