Ecotassa, venerdì i sindacati da Durigon. Valente auspica confronto responsabile.

VALENTE (UGL): “AUSPICO CHE SIA L’INIZIO DI UN CAMBIAMENTO NETTO DEL PROVVEDIMENTO”
“È sicuramente di buon auspicio la convocazione che il sottosegretario Durigon ha fatto perché darà modo a noi sindacati di esprimere la posizione nei confronti dell’ecotassa. Ci auguriamo che da parte del governo ci sia la volontà di avviare una seria discussione per cambiare il provvedimento”. Così il Segretario Provinciale dell’UGL Frosinone Enzo Valente in merito all’incontro di venerdì con il rappresentante del Dicastero del Lavoro dove verrà affrontato il tema legato all’ecotassa che così come concepita, potrebbe essere il colpo di grazia all’economia del territorio di Frosinone: “La cassaintegrazione prevista per questo 2019 – sottolinea Valente – non è l’effetto della tassa sulle emissioni voluta dall’esecutivo nazionale in quanto rispecchia una situazione generale di recessione del settore automobilistico. Il nostro timore – sostiene il Segretario UGL Frosinone – è che l’arrivo di questo provvedimento rischia di scoraggiare la Fca ad investire sullo stabilimento di Piedimonte San Germano come fatto in questi ultimi anni e tutto ciò sarebbe letale per il nostro territorio. Ribadiamo di essere favorevoli alle innovazioni se accompagnate da una programmazione mirata. Auspichiamo che dall’incontro con l’On. Durigon possa essere definita una linea condivisa e venga rivisto il dispositivo del provvedimento”.
Visite: 31

Potrebbero interessarti anche...