Dottorato honoris causa a Liliana Segre: “Lo dedico a mio padre, ucciso per la colpa di essere nato”.