–DONNE. MATTARELLA: MOLESTIE E VIOLENZA INACCETTABILI.

(DIRE) Roma, 8 mar. – “Le molestie, le violenze fisiche e morali che talvolta irrompono nei rapporti professionali e di lavoro o tra le mura domestiche, ferendo le coscienze, prevaricando liberta’ e speranze, costituiscono una realta’ inaccettabile, e purtroppo tuttora presente”. Lo dice il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, durante la cerimonia al Quirinale per la Giornata internazionale della donna.

Visite totali:16