DL SEMPLIFICAZIONI. M5S: SALARIA NEL PIANO ‘ITALIA VELOCE’.

(DIRE) Roma, 9 lug. – “Con l’annuncio del premier Conte, anche la Salaria entra di diritto tra le opere strategiche da sbloccare per l’intero paese. In aggiunta ai 150 milioni gia’ previsti, disponibili ed utilizzabili per le opere di adeguamento e potenziamento da Monterotondo ad Ascoli, tra cui la 4 corsie negli 8 chilometri piu’ pericolosi nei pressi di Ornaro, sono stanziati ulteriori 20 milioni per la progettazione delle quattro corsie tra Passo Corese e Osteria Nuova, in provincia di Rieti, e per la variante Trisungo – Acquasanta Terme, dopo Amatrice e Arquata del Tronto, in provincia di Ascoli Piceno”. Lo affermano Gabriele Lorenzoni e Giorgio Fede, rispettivamente deputato e senatore del MoVimento 5 Stelle. “Ora l’intera infrastruttura rientrera’ nel piano d’investimenti del nuovo Decreto Semplificazioni, inserita tra le 130 opere strategiche del piano ‘Italia Veloce’ per il rilancio dell’Italia, la cui esecuzione seguira’ un iter burocratico semplificato e velocizzato, sbloccando cantieri fermi da decenni a causa delle tante promesse mancate della vecchia classe politica. Questa e’ la dimostrazione che per il Movimento 5 Stelle gli impegni presi vengono rispettati, soprattutto quando si tratta di investire su collegamenti funzionali come quelli delle aree interne del Centro Italia”, concludono Lorenzoni e Fede.

Agenzia DiRE  www.dire.it

Visite: 168