DL RILANCIO. PATUANELLI: DA OGGI NUOVI ECO-INCENTIVI PER AUTO E MOTO.

DI FRONTE A CRISI AUTOMOTIVE NON POTEVA MANCARE LA RISPOSTA DEL GOVERNO (DIRE) Roma, 1 ago. – “Grazie al lavoro del Parlamento e del Governo, da oggi e’ possibile richiedere i nuovi incentivi per l’acquisto di veicoli, sia a quattro che a due ruote, previsti dal Decreto Rilancio. Con questo provvedimento e’ stato ridefinito e potenziato lo strumento dell’ecobonus. L’obiettivo e’ quello di sostenere, in questa fase di ripartenza dell’economia, un settore strategico del nostro sistema produttivo, l’automotive, tra i piu’ profondamente colpiti dall’emergenza Covid”. Lo scrive su Facebook il ministro dello Sviluppo economico Stefano Patuanelli. “Per questo motivo- spiega- e’ stato rafforzato l’incentivo per l’acquisto di veicoli a ridotte emissioni di CO2 da 0 a 60 g/km, prevedendo fino a un massimo di 10 mila euro con il contributo anche dei venditori. A questi e’ stata aggiunta anche la fascia di veicoli con emissioni di C02 61/110 g/km, per i quali e’ possibile richiedere il contributo per un periodo limitato che va ?dal 1 agosto al 31 dicembre 2020?, con il fine di far ripartire il mercato dell’auto rimasto praticamente fermo negli ultimi mesi. Di fronte alla crisi dell’automotive non poteva quindi mancare la risposta del Governo, che ha gia’ in programma di inserire ulteriori risorse nel prossimo Decreto Agosto a cui si aggiunge il lavoro portato avanti dal MiSE, anche durante l’emergenza Covid, con le associazioni e gli operatori di settore. Un confronto costante per individuare strumenti funzionali ad accompagnare la trasformazione dell’industria automobilistica verso la mobilita’ ecosostenibile. Per approfondimenti https://www.mise.gov.it/index.p…/…/incentivi/energia/ecobous 

Agenzia DiRE  www.dire.it

Visite: 37