DL RILANCIO. FRANCESCHINI: 4 MILIARDI PER IL TURISMO.

“DA CDM PACCHETTO CORPOSO DI MISURE PER SETTORE” (DIRE) Roma, 14 mag. – Il decreto legge Rilancio approvato dal Consilgio dei ministri contiene un corposo pacchetto turismo da 4 miliardi di euro per finanziare importanti misure per il sostegno di uno dei settori piu’ gravemente colpiti dall’emergenza coronavirus. “Tutti i settori hanno sofferto duramente in questa crisi- ha dichiarato il ministro per i beni e le attivita’ culturali e per il turismo, Dario Franceschini, che ha incontrato gli operatori via Zoom al termine del Cdm- ma il turismo e’ quello che ha pagato maggiormente le conseguenze dell’epidemia. Il decreto Rilancio- ha detto Franceschini- prevede interventi per sostenere le imprese: dai crediti di imposta per gli affitti; all’esenzione dell’Imu per gli alberghi, agriturismi, campeggi e le altre imprese ricettive; ai contributi a favore delle aziende con grandi perdite di fatturato; agli interventi a fondo perduto per agenzie di viaggio e tour operator; ai fondi per salvaguardare il brand italiano; sino al rafforzamento delle indennita’ per i lavoratori stagionali e degli ammortizzatori sociali, cosi’ come i significativi contributi per la sanificazione e l’adeguamento delle strutture alle prescrizioni sanitarie. Senza scordare la promozione turistica, che avra’ fondi destinati al turismo interno a partire dal bonus vacanze, che da solo vale circa 2,4 miliardi di euro, e alle tante semplificazioni come quella per i tavolini di bar e ristoranti che incentiveranno i consumi all’esterno per una ripresa piu’ sicura”. Franceschini illustrera’ domani alle 11.30 in conferenza stampa su Zoom il quadro completo delle misure adottate. I giornalisti interessati sono pregati di manifestare l’intenzione di partecipare scrivendo alla mail accreditistampa@beniculturali.it. Le modalita’ di accesso verranno comunicate successivamente.

Agenzia DiRE  www.dire.it

Visite totali:147
Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche...