DDL PILLON. OGGI A COLLEFERRO MOZIONE NUDM PER ‘DE-PILLONIZZARE’ COMUNI.

PRESENTI SINDACO E ASSOCIAZIONI (DIRE) Roma, 22 feb. – È iniziata la campagna di presentazione della mozione contro il ddl Pillon scritta dalle donne di Non Una Di Meno-Castelli Romani per chiedere ai vari comuni della zona (Velletri, Colleferro, Genzano, Castel Gandolfo, Albano, Nemi, Grottaferrata, Genazzano e altri) di prendere “una posizione netta contro questo disegno di legge che mira a restaurare il regime di genere all’interno della famiglia e della societa’, respingendo di nuovo le donne in una posizione di subordinazione al potere maschile”. La mozione per “un territorio de-Pillonizzato” sara’ presentata oggi alle 17.30 nell’aula consiliare di Colleferro, in provincia di Roma, nel corso dell’evento organizzato da NUDM-Castelli Romani, associazione Ponte Donna e associazione Socialmente Donna, con il Comune di Colleferro e i centri di ascolto ‘Il filo di Arianna’. Interverranno all’evento: il sindaco di Colleferro, Pierluigi Sanna; l’assessore ai Servizi Sociali della cittadina, Diana Stanzani; Argia Simone, dell’associazione Socialmente Donna; Carla Centioni, dell’associazione Ponte Donna; Chiara Antoniucci, di NUDM-Castelli Romani; l’avvocata penalista Simona Simeone; e l’avvocata civilista Elisa Mattogno.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite totali:15

Potrebbero interessarti anche...