CULTURA. ‘SERE D’ESTATE’ A CASTELLO SANTA SEVERA, ECCO APPUNTAMENTI.

(DIRE) Roma, 29 lug. – Proseguono gli appuntamenti della settimana al Festival ‘Sere d’estate’ al Castello di Santa Severa, spazio della Regione Lazio gestito dalla societa’ regionale LAZIOcrea in collaborazione con il Comune di Santa Marinella, con la regia di Caffeina Group e Carramusa Group e con la media partnership del Fatto Quotidiano. Fino al 2 agosto sul palco all’aperto della Spianata dei Signori, alle spalle dell’antica roccaforte, si alterneranno tanti personaggi, dall’attualita’ al cinema e al teatro, come Marco Travaglio, Sergio Rubini e Iaia Forte. Tutti gli spettacoli sono all’aperto, con posti a sedere, ed e’ garantito il distanziamento sociale previsto per il contenimento del Covid 19. Gli eventi: MERCOLEDÌ 29 LUGLIO Tutto Travaglio: il direttore del “Fatto Quotidiano” porta in scena, con la sua tipica ironia e il pungente sarcasmo, dieci anni di fake news. Un fenomeno che non riguarda solo i social: focus dell’incontro sara’ l’analisi delle fake news che spopolano nei titoli e negli articoli dei quotidiani, dei telegiornali e dei siti web italiani. Travaglio spiega le tecniche di manipolazione dell’informazione sempre piu’ “mainstream”, ormai sempre piu’ omologata e appiattita. – Federico Moccia, alle ore 22.00, presenta Semplicemente amami. Si era illusa, Sofia. Pensava che trasferirsi in Russia dall’amica Olja fosse la scelta giusta, un nuovo inizio, e invece era una fuga. Una fuga dal matrimonio con Andrea, in cui paradossalmente si sentiva sola; e soprattutto da Tancredi, l’uomo che aveva messo in crisi tutte le sue certezze per poi deluderla. Con l’aiuto di Olja, Sofia capisce di non poter continuare a mettere tra parentesi la sua vita. È tempo di riprendere in mano il proprio destino… Ma cosa vuole veramente Sofia? Forse deve ancora scoprirlo.

E ancora: GIOVEDÌ 30 LUGLIO – Spettacolo teatrale per Famiglie: I tre porcellini. Una rivisitazione originale di una fiaba senza tempo nata dalla collaborazione artistica tra lo storico Teatro delle Marionette degli Accettella e Danilo Conti. In scena attori e pupazzi per raccontare, in modo molto divertente, drammatico e originale, che essere pigri e prendercela comoda potrebbe essere molto pericolo. Roma Eta’ consigliata: dai 4 anni. VENERDÌ 31 LUGLIO – Lorenzo Fioramonti presenta Un’economia per stare bene. La vera sfida dell’epoca contemporanea e’ governare gli effetti delle crisi ambientali e sanitarie. Da oltre un decennio l’ex ministro dell’Istruzione, dell’Universita’ e della Ricerca Lorenzo Fioramonti lavora a un modello di “economia per stare bene”, la wellbeing economy, che pone al centro la qualita’ della vita delle persone e degli ecosistemi: la base di qualunque prospettiva di progresso umano. Fioramonti indica diverse strade da percorrere, a cominciare dalla scuola. – Raffaello Fusaro e Fabrizio Corallo presentano Piacere, Sergio Rubini! – Dialogo con l’attore, poesia, immagini. Una serata con uno dei piu’ apprezzati interpreti del cinema italiano contemporaneo: Sergio Rubini ha collaborato con importanti autori partecipando a film di grande successo di pubblico e critica. Rubini ha recitato con registi del calibro di Fellini, Citti, Tornatore, Verdone, Placido, Minghella, Gibson, ma si e’ distinto anche come regista raffinato e ricercato che rappresenta una classe precisa di artisti cinematografici, quella che dagli anni ’90 racconta le idiosincrasie e le peculiarita’ di un’intera generazione.

Proseguono gli eventi: SABATO 1 AGOSTO – Spettacolo teatrale Odissea e Penelope di e con Iaia Forte Nella drammaturgia di Giuseppe Argiro’ la narrazione del viaggio di Penelope, che in una sorta di sogno ripercorre le tappe del viaggio di Ulisse; il suo incontro con Circe, con il Ciclope, la discesa nell’Ade. Parallelamente Penelope compie un viaggio interiore che la portera’, al ritorno di Ulisse, a riflettere sul loro incontro, rivendicando la sua nuova identita’ determinata dalla solitudine e dalla lontananza tra loro. Odissea Penelope reclama il diritto della donna ad esistere, affermando un’identita’ personale che non puo’ essere decisa a priori da nessun sistema culturale. DOMENICA 2 AGOSTO – Le parole di Fabrizio, Gli Hotel Supramonte in concerto. La band, riconosciuta ufficialmente dalla “Fondazione De Andre'”, nasce nel 2013 ed e’ oggi tra le formazioni piu’ accreditate nella diffusione della musica di Faber – anche per i tantissimi concerti tenuti in piu’ parti del Centro Italia. Gli Hotel Supramonte si sono esibiti a lungo nei teatri, luogo elettivo per la musica di Fabrizio De Andre’, dove i musicisti riescono a creare atmosfere intime e intense, come testimoniano spesso le lacrime di commozione degli spettatori. Biglietteria all’interno del Castello con i seguenti orari: dal martedi’ al venerdi’ ore 18-23, sabato e domenica ore 15-23.

Agenzia DiRE  www.dire.it

Visite: 88