CULTURA. ROMA, SABATO APERTURA STRAORDINARIA MUSEO IN TRASTEVERE.

(DIRE) Roma, 26 ott. – Le parole dei grandi scrittori del passato restituiranno per una sera le atmosfere della Roma del ‘700 e ‘800 durante l’ultima apertura straordinaria di ottobre del Museo di Roma in Trastevere prevista per sabato 28 (a novembre Nel weekend l’arte si anima si trasferira’ ai Musei Capitolini). Organizzato in collaborazione con il Teatro di Roma lo spettacolo Il popolaccio di Roma. Roma nelle parole di Belli, Trilussa, Gadda, Pasolini, Moravia…ripercorrera’ in versi e musica i percorsi, le usanze e i gesti dei flâneurs, i passeggiatori romani che, girovagando per le strade della citta’, si lasciavano catturare dalle sue bellezze, dai suoni e dai gesti dei suoi abitanti (apertura dalle 20 alle 24 ultimo ingresso ore 23 – biglietto simbolico di un euro). L’ultima apertura del Museo di Roma in Trastevere rappresentera’ anche un’occasione per visitare, al costo simbolico di un euro, la mostra dedicata al mito del principe Antonio de Curtis. La personale Toto’ Genio, allestita nelle sale del piano terra fino al 18 febbraio 2018, propone un percorso espositivo che ripercorre la grandezza dell’interprete napoletano attraverso documenti personali, cimeli, lettere, disegni, costumi, fotografie, installazioni e testimonianze.

Durante la serata sara’ inoltre possibile assistere all’esibizione dei quattro artisti emergenti selezionati nell’ambito del Museum Social Club – Edizione Weekend, il contest collegato alle rassegne di animazione all’interno dei Musei Civici di Roma Capitale, dedicato ad artisti emergenti tra i 18 e 30 anni. Nel chiostro del museo di Piazza Sant’Egidio andranno in scena le Red Floyd, Federica Cicchelli, Francesco Rainero e Claudio Cirillo. Domenica 29 ottobre alle ore 11.30 presso il Museo Carlo Bilotti si chiudera’ il fine settimana di eventi con il concerto gratuito dedicato alla musica di Gaetano Donizetti. Organizzato con la collaborazione di Roma Tre Orchestra, il concerto Ritratto d’autore: Gaetano Donizetti portera’ in scena i due giovani musicisti Paolo Lamagna e Luca Oddo.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite totali:27
Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche...