CULTURA. ROMA, ‘CHIAMATA ALLE ARTI’ PER COMPLEANNO PALAZZO MERULANA.

(DIRE) Roma, 15 mag. – Il 18 maggio e’ la data prevista dal Governo per la possibile riapertura dei musei ma e’ anche il giorno in cui ricorre il secondo compleanno di Palazzo Merulana, lo spazio ‘generatore di cultura’, a Roma, che e’ stato fortemente voluto dalla Fondazione Elena e Claudio Cerasi ed ha visto la luce nel 2018 grazie alla sinergia con CoopCulture. Come celebrare questo appuntamento importante non solo per il team di Palazzo Merulana ma davvero per tutta la citta’ in un momento difficile come quello che stiamo vivendo? In questa fase il compito dei centri di produzione culturale e’ ragionare su possibili nuove forme di gestione sostenibile e di funzione degli spazi museali e dello svolgimento delle attivita’ culturali. Per questo, in occasione di questa data cosi’ significativa, Palazzo Merulana vuole avviare un processo partecipativo con il tessuto associativo, uno spazio di discussione aperto e plurale per la ridefinizione di progetti sostenibili e di nuove modalita’ di coinvolgimento dei pubblici. Per il suo secondo compleanno Palazzo Merulana organizza quindi martedi’ 19 maggio, alle ore 15.30, una ‘Chiamata alle arti’ avviando il progetto Merulana insieme. Lo fara’ con una videoconferenza, a cui ognuno potra’ partecipare per il proprio ambito culturale, dando il proprio contributo di proposta.

“Siamo convinti che un progetto sistematico di rinascita culturale non possa prescindere da un coinvolgimento diretto e da un contributo ideale degli stessi operatori culturali e di tutti coloro che sono impegnati a diverso titolo nel settore cultura- spiega Letizia Casuccio, direttore generale di CoopCulture- Convinti lo eravamo ieri, attraverso un percorso partecipato di costruzione del calendario culturale, lo siamo ancor piu’ oggi nella ridefinizione delle scelte strategiche per Palazzo Merulana”. “Crediamo che i centri di produzione culturale con uno stretto legame con il territorio debbano svolgere un’attivita’ di coordinamento tra tessuto associativo ed istituzioni- dichiara Andrea Valeri, responsabile degli eventi di Palazzo Merulana – Dalla sinergia della rete e dalla circolazione delle idee possono nascere esperienze virtuose per la ripresa delle attivita’ di Palazzo Merulana, con soluzioni innovative che possano rappresentare anche possibili modelli sostenibili da condividere”.

Agenzia DiRE  www.dire.it

Visite: 177