CULTURA. MIBAC: CON PROGETTI PON 2014-2020 CRESCITA DI 407 POSTI LAVORO.

“APPREZZAMENTO UE PER AVANZAMENTO ATTIVITÀ, PREMESSA PER ALTRE RISORSE” (DIRE) Roma, 27 lug. – Il ministro per i Beni e le attivita’ culturali, Alberto Bonisoli, e’ intervenuto all’apertura del Comitato di Sorveglianza per il Programma Operativo Nazionale Cultura 2014-2020, che ha riunito per un confronto sulle attivita’ realizzate i rappresentanti istituzionali e del partenariato economico e sociale. Da quanto emerso nel corso della riunione, informa una nota del ministero, il programma risulta ad oggi il PON con le migliori performance nell’utilizzo delle risorse europee. La Commissione Europea ha espresso apprezzamento per il buon avanzamento delle attivita’ del programma che ha in parte gia’ raggiunto i target intermedi fissati al 31 dicembre 2018, premessa indispensabile all’accesso a ulteriori risorse provenienti dalla riserva di efficacia destinata a Programmi e Assi prioritari che hanno conseguito i propri target intermedi. I progetti hanno finora determinato una crescita occupazionale di 407,5 Unita’ Lavorative Annue di cui oltre il 70% donne e giovani di eta’ inferiore ai 36 anni a fronte delle 127 imprese della filiera culturale e creativa finanziate da Cultura Crea. I cantieri attivati hanno finora riguardato una superficie interessata da interventi di restauro e valorizzazione pari a 193.389 metri quadri. 

Agenzia DIRE  www.dire.it

Potrebbero interessarti anche...