Corteo anti-fascista a Bari: ‘Salvini a testa in giù’.

BARI – Nel corteo che sta attraversano le vie di Bari in segno di protesta contro la visita la settimana scorsa del ministro Matteo Salvini, compaiono altri cartelli contro il titolare dell’Interno. Una ragazza espone una foto del ministro corredata dalla scritta: “Salvini a piazzale Loreto c’e’ ancora posto”. Una manifestante, la 19enne Noemi P., esibisce sugli avambracci la scritta: “Salvini appeso a testa in giu’”. Gli studenti che aprono il corteo reggono un manifesto che recita: “Ci vogliono al sicuro ma ci negano il futuro. Studenti mai con Salvini“.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Potrebbero interessarti anche...