Coronavirus, tornano a salire i contagi: 1326 nuovi casi e record di tamponi effettuati.

Sono 6 i decessi (due in meno di ieri) che portano il totale delle vittime a 35.497.

Sono 1326 i nuovi casi di coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore, con il totale da inizio pandemia che sale cosi’ a 271.515. E’ quanto emerge dal quotidiano bollettino emesso dal ministero della Salute. Record di tamponi effettuati: 102.959, in forte aumento rispetto agli 81.050 del giorno precedente. I pazienti in terapia intensiva sono109, due più di ieri. Sei invece i decessi. Il totale delle vittime in Italia sale a 35.497.

IN LOMBARDIA 237 NUOVI POSITIVI, PIU’ DIMESSI-GUARITI 

Per quanto riguarda l’emergenza sanitaria, in Lombardia continuano ad aumentare i guariti e i dimessi (+39), mentre la provincia di Sondrio colleziona zero casi. A fronte di 17.082 tamponi effettuati sono invece 237 i nuovi positivi riscontrati, 37 deboli e 10 rintracciati dai test sierologici. Il rapporto tra il numero dei nuovi tamponi e i positivi riscontrati e’ pari all’1,38%, mentre a livello provinciale e’ Milano l’area con piu’ infetti: 89, di cui 57 tra le mura. Dietro il capoluogo c’e’ Brescia con 28, Bergamo con 25 e Monza e Brianza con 24. Seguono Varese con 14, Pavia e Como con 11, Cremona con 9, Mantova con 5, Lodi 1.

NEL LAZIO 130 NUOVI CASI, OLTRE LA META’ DA VIAGGI RIENTRO

Su oltre 10 mila tamponi oggi nel Lazio si registrano 130 casi di questi 80 sono a Roma e zero decessi. Si conferma una prevalenza dei casi di rientro (circa 52%) e i casi con link dalla Sardegna (circa 38%)”. Lo fa sapere l’assessore regionale alla Sanita’, Alessio D’Amato. Nella Asl Roma 1 sono 41 i casi nelle ultime 24h e di questi ventuno i casi di rientro, sedici con link dalla Sardegna, due dalla Sicilia, uno dalla Campania, uno da Malta e uno dalla Francia. Quattro sono contatti di casi gia’ noti e isolati e quattro casi individuati in fase di pre-ospedalizzazione. Nella Asl Roma 2 sono 29 i casi e tra questi dodici i casi di rientro, nove con link dalla Sardegna, uno dalle Marche, uno dalla Spagna e uno dalla Francia. Nella Asl Roma 3 sono 10 i casi e tra questi sette i casi di rientro, cinque con link dalla Sardegna, uno dalla Calabria e uno dalla Romania. Due sono contatti di casi gia’ noti e isolati. Nella Asl Roma 4 sono 8 i casi e tra questi cinque i casi di rientro, quattro con link dalla Sardegna e uno dalla Romania. Tre sono contatti di casi gia’ noti e isolati. Nella Asl Roma 5 sono 10 i casi e si tratta di sette casi di rientro, quattro con link dalla Sardegna, uno dalla Campania, uno dalla Croazia e uno dalla Spagna. Due sono contatti di casi gia’ noti e isolati. Nella Asl Roma 6 sono 7 i casi e di questi cinque sono con link dalla Sardegna e due sono contatti di casi positivi gia’ noti e isolati. Nelle province si registrano 25 casi e zero decessi. Nella Asl di Latina sono undici i casi e di questi quattro con link dalla Sardegna, due dalla Puglia, uno dalla Romania e uno dalla Polonia. Un caso e’ un contatto di un caso positivo gia’ noto e isolato. Nella Asl di Frosinone si registrano sette casi e di questi quattro sono contatti di casi gia’ noti e isolati e uno individuato in fase di pre-ospedalizzazione. Nella Asl di Viterbo sono sei i casi e sono tre con link dalla Sardegna e due contatti di casi gia’ noti e isolati. Nella Asl di Rieti si registra un caso con link dall’Albania.

IN CAMPANIA  117 POSITIVI, 39 DA RIENTRI SARDEGNA E ESTERO

L’unita’ di crisi della Regione Campania segnala 117 nuovi casi di positivita’ al Covid-19 su 5.134 tamponi effettuati nelle ultime 24 ore. Trentanove contagiati sono viaggiatori rientrati dalla Sardegna (29) o dall’estero (10). Nessun nuovo decesso oggi (il totale e’ 446) mentre si registrano 7 guariti del giorno (in totale sono 4.437). Il totale dei positivi dall’inizio dell’emergenza e’ 7.285 su 430.232 tamponi processati.

L’EMILIA-ROMAGNA HA ALTRI 107 CONTAGI, DECESSI A ZERO

Sono 107 i nuovi casi di coronavirus in Emilia-Romagna, con 11.695 tamponi fatti. Zero i decessi. Dei 107 nuovi casi, piu’ della meta’ (62) erano gia’ in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone e 36 sono stati individuati nell’ambito di focolai gia’ noti. Sono 27 i nuovi contagi collegati a rientri dall’estero, mentre il numero di casi di rientro da altre regioni e’ 28. L’eta’ media dei nuovi positivi di oggi e’ 36 anni. Su 58 nuovi asintomatici, recita il bollettino della Regione, 27 sono stati individuati attraverso gli screening e i test introdotti dalla Regione, 26 grazie all’attivita’ di contact tracing, quattro casi sono emersi dai test pre-ricovero e di un caso non e’ ancora nota l’indagine epidemiologica. Per quanto riguarda la situazione sul territorio, il maggior numero di casi si registrano nelle province di Modena (28), Bologna (19) e Ravenna (15). In provincia di Modena, su 28 casi, 13 sono di rientro dall’estero (di cui cinque dall’Albania, tre dalla Romania, quattro dall’Ucraina, uno dalla Spagna), cinque sono di ritorno dalla Sardegna; uno caso e’ stato diagnosticato dopo il ritorno dalle vacanze in Riviera romagnola; sei da tracciamento seguito a casi gia’ noti, di cui tre riconducibili a focolai familiari; un positivo e’ emerso grazie agli screening pre-ricovero; due casi sono stati classificati come sporadici.

IN SICILIA 83 NUOVI POSITIVI, 26 SONO MIGRANTI

Boom di contagi da coronavirus in Sicilia. Secondo il report del ministero della Salute e dell’Istituto superiore di sanita’ nell’Isola tra ieri e oggi sono stati registrati 83 nuovi positivi, ma la Regione Siciliana precisa che 26 di questi sono migranti. Al momento il totale dei contagiati e’ di 1.227, di cui 12 in terapia intensiva. In sensibile aumento il numero dei tamponi effettuati: tra ieri e oggi ne sono stati effettuati 5.627.

LA SARDEGNA PIANGE LA PRIMA VITTIMA DELLA SECONDA ONDATA DI CONTAGI, 73 I NUOVI CASI

In Sardegna si registra una nuova vittima per coronavirus, la prima della seconda ondata della pandemia. Si tratta di un uomo di 77 anni, di Bonorva, Comune in provincia di Sassari. Il pensionato, fa sapere l’Unita’ di crisi regionale nell’ultimo aggiornamento, aveva gravi patologie pregresse ed era stato ricoverato a Sassari in terapia subintesiva. Nel bollettino diffuso oggi, si certifica anche una nuova impennata di contagi in Sardegna, 73 nelle ultime 24 ore, 65 da attivita’ di screening e 8 da sospetto diagnostico. Sono dunque 2.316 i casi di positivita’ complessivamente accertati nell’isola dall’inizio dell’emergenza. In totale sono stati eseguiti 139.273 tamponi, con un incremento di 1.907 test rispetto all’ultimo aggiornamento. Sono invece 32 i pazienti ricoverati in ospedale (+1 rispetto al dato di ieri). Cinque attualmente i pazienti in terapia intensiva (al totale si sottrae un’unita’ conteggiata erroneamente nella giornata di ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 872. Il dato progressivo dei casi positivi comprende 1.268 pazienti guariti, piu’ altri 4 guariti clinicamente. Sul territorio, dei 2.316 casi positivi complessivamente accertati, 418 (+12) sono stati rilevati nella Citta’ Metropolitana di Cagliari, 233 (+1) nel Sud Sardegna, 76 (+9) a Oristano, 165 (+5) a Nuoro, 1.424 (+46) a Sassari.

IN CALABRIA SU 32 CONTAGI 27 SONO MIGRANTI

32 contagi oggi in Calabria su 1.772 tamponi effettuati. Il numero delle persone risultate positive, rispetto a ieri, sale quindi a quota 1.545. Al momento in cura nelle strutture ospedaliere e in isolamento controllato vi sono 290 persone (21 ricoveri, 269 domicilio). Nessun paziente risulta ricoverato in terapia intensiva. I casi intercettati tra ieri e oggi a Cosenza sono in totale ventinove; ventitre’ sono riconducibili al centro di accoglienza per migranti di Amantea, quattro sono provenienti dal centro di accoglienza di Rende ed uno e’ un contact tracing di un soggetto residente fuori regione. Ne da’ notizia la presidenza della Regione nel bollettino quotidiano sull’emergenza coronavirus comunicato dalla Protezione civile. Dall’inizio dell’emergenza le persone controllate sono state 157.068, le persone risultate negative sono 155.523. I decessi in tutta la regione sono 97, le guarigioni sono 1.158.

Agenzia DiRE  www.dire.it

Visite: 46

Potrebbero interessarti anche...