CORONAVIRUS. NOBILI (IV): APP NON PUÒ ASPETTARE, GARANTIRE PRIVACY.

(DIRE) Roma, 9 apr. – “Ci auguriamo arrivi presto la realizzazione di quella che e’ una parte strategica fondamentale per la fase 2 dell’emergenza. Lo sviluppo della app di tracciamento non puo’ aspettare”. Lo dichiara il deputato di Italia Viva Luciano Nobili che nel pomeriggio ha interrogato la ministra dell’Innovazione tecnologica e la digitalizzazione, Paola Pisano, nel corso dell’audizione in Commissione Trasporti della Camera. “Avere 74 componenti della task force divisi in 8 sottogruppi- aggiunge- vuol dire rallentare indefinitamente la realizzazione di uno strumento che definira’ la strategia di contrasto al virus per i mesi che verranno. Dobbiamo sapere con certezza i tempi sulla valutazione delle proposte arrivate. Sapere i tempi di sviluppo. E’ inutile fare una call in tre giorni se poi non segue altrettanta velocita’ sulla realizzazione”. “La ministra dovrebbe preoccuparsi di garantire la privacy – sottolinea Nobili- Veniamo, infatti, dalla vergogna nazionale del click day Inps per il contributo per i lavoratori autonomi e le partite Iva, quella che si e’ profilata come la piu’ ampia violazione dei dati sensibili degli italiani della storia della Repubblica. Ora servono garanzie per evitare che possa accadere anche per gli strumenti di tracciamento che si stanno mettendo a punto e nei quali la privacy e’ fondamentale”, conclude Nobili.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite totali:55
Print Friendly, PDF & Email