CORONAVIRUS. LIBRANDI: OK SPERANZA SU RITORNO A SANITÀ PUBBLICA PROSSIMITÀ.

(DIRE) Roma, 13 set. – “Accolgo con favore le parole del Ministro della Salute che ha dichiarato che riportera’ la sanita’ dove i tagli di bilancio hanno costretto a ridurre i servizi. La parola chiave sara’ la prossimita’ perche’ nessun cittadino deve sentirsi abbandonato. La drammatica esperienza del coronavirus vissuta in Italia deve insegnare che non si puo’ piu’ pensare di lasciare indietro nessuno soprattutto quando si parla di salute. È un bene investire per tornare in quelle aree che sono state lasciate indietro. Oltre 35.000 decessi devono essere un monito quando si parla di bilanci e di tagli alla sanita’ pubblica per far fronte agli enormi sprechi. Mi auguro che tutte le componenti del governo, che non sempre si sono trovate d’accordo su molte questioni importanti, seguano la linea tracciata dal Ministro”. Lo dichiara l’onorevole Gianfranco Librandi di Italia Viva. 

Agenzia DiRE  www.dire.it

Visite: 171

Potrebbero interessarti anche...