Coronavirus, i Carabinieri di Ceprano consegnano pasta alle famiglie in difficoltà. Plauso di Quadrini.

Significativo e lodevole il gesto dei Carabinieri della Compagnia di Ceprano con il Comandante Maresciallo maggiore Augusto Proietti, che dopo aver raccolto 300 kg di pasta hanno provveduto a distribuirla alle famiglie in difficoltà economica, aggravata dall’emergenza sanitaria, dei comuni di Ceprano e Falvaterra. Animati e sorretti da quel rapporto di assoluta vicinanza e solidarietà che, da sempre, lega l’Arma al territorio ed alle sue comunità, si sono subito prodigati in prima persona per reperire ed organizzare la distribuzione dei prodotti alimentari.

A tal riguardo giunge loro un caloroso plauso da parte del consigliere provinciale presidente del gruppo FI in provincia, nonché commissario della XV Comunità Montana Valle del Liri ing Gianluca Quadrini che afferma:”I miei complimenti agli uomini del Comando della stazione dei Carabinieri di Ceprano con il Comandante M° magg. Augusto Proietti per il bellissimo gesto solidale a dimostrazione della vicinanza dell’Arma ai cittadini anche nei momenti di difficoltà come questo, non solo nell’azione di tutela, sicurezza e salvaguardia territoriale.

Un gesto di solidarietà effettuato in questo delicatissimo periodo ha sicuramente contribuito a rafforzare il forte legame che lega l’Arma al Territorio.”

Ufficio stampa

Gianluca Quadrini

Consigliere provinciale presidente del gruppo FI in provincia

 Commissario XV Comunità Montana Valle del Liri

Visite totali:83
Print Friendly, PDF & Email