Coronavirus, dall’Oms un appello contro il “nazionalismo dei vaccini”.

di Vincenzo Giardina

Il direttore generale dell’Organizzazione mondiale della sanita’ (Oms), Tedros Adhanom Ghebreyesus: “Nessuno e’ al sicuro finche’ non siamo tutti al sicuro”.

Monito contro il “nazionalismo dei vaccini” e appello invece a “un’azione strategica e globale” contro il nuovo coronavirus: a lanciarli e’ stato oggi il direttore generale dell’Organizzazione mondiale della sanita’ (Oms), Tedros Adhanom Ghebreyesus, nel corso di un punto stampa.

“Dobbiamo scongiurare un nazionalismo dei vaccini contro il Covid-19” ha detto Ghebreyesus. “Un’azione strategica e globale e’ effettivamente nell’interesse nazionale di tutti i Paesi: nessuno e’ al sicuro finche’ non siamo tutti al sicuro”.

In vista della messa a punto di un vaccino, il direttore ha riferito di aver inviato una lettera ai governi dei Paesi membri dell’Oms chiedendo di partecipare a sforzi multilaterali e condivisi.

Agenzia DiRE  www.dire.it

Visite: 229

Potrebbero interessarti anche...