Coronavirus, Crimi: “Abbiamo cercato un dialogo, ma dalle opposizioni solo attacchi”.

di Maria Rita Graziani

“In Parlamento lavoreremo affinché il Dl rilancio raggiunga tutti”.

“Abbiamo cercato fin dall’inizio un dialogo leale e di collaborazione, ma dalle opposizioni non abbiamo ricevuto nessuna proposta, ma solo attacchi strumentali”. Così il capo politico del MoVimento 5 Stelle Vito Crimi in un’intervista al Tg5, dopo lo scontro di ieri tra maggioranza e opposizioni alla Camera, dopo il duro attacco del deputato M5s Riccardo Ricciardi alla sanita’ lombarda nella gestione del Coronavirus.

LEGGI ANCHE: Bagarre alla Camera sulla sanità lombarda, Giorgetti a Speranza: “Col M5s finisce male”

Collaborazione ti saluto… alla Camera è l’ora dei cazzotti

CRIMI: “IN PARLAMENTO LAVOREREMO AFFINCHÉ RAGGIUNGA TUTTI”

“Comprendo che non tutte le categorie siano state intercettate dal decreto Rilancio, in questa fase, ma il decreto può essere modificato in Parlamento e lì faremo un modo che nessuno rimanga indietro. Questo è il primo obiettivo che il governo si è dato”.

GOVERNO, CRIMI: “NESSUN RIMPASTO, MAGGIORANZA SOLIDA”

“Nessun rimpasto e la maggioranza è solida e compatta. Ha dimostrato che possiamo andare avanti e che questo governo sta lavorando bene”.

MES, CRIMI: “E’ INACCETTABILE PER L’ITALIA”

Il Mes “è inaccettabile per l’Italia perché è uno strumento con delle condizionalita’ ed è inadeguato a questo tipo di emergenza.

Agenzia DiRE       www.dire.it

Visite totali:214
Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche...