CORONAVIRUS. COLDIRETTI: CALA CONSUMO LATTE, RIAPRANO GELATERIE-PASTICCERIE LAZIO.

“MANDATA LETTERA A ZINGARETTI E ASSESSORE ONORATI” (DIRE) Roma, 6 mag.“Sul latte vaccino, e soprattutto quello fresco, c’e’ stato un calo fortissimo dei consumi a causa della la chiusura dei bar. Abbiamo mandato la settimana scorsa una nota all’assessore e a Zingaretti dove abbiamo chiesto la possibilita’ di fare riaprire le gelaterie e le pasticcerie da asporto, pur con tutte le attenzioni possibili, in modo che si possa ricominciare un minimo di consumo del latte fresco nel Lazio”.

Lo ha detto il direttore di Coldiretti Lazio, Sara Paraluppi, nel corso di un’audizione in commissione regionale Agricoltura. “Questo sara’ un anno anomalo e Roma non avra’ il consumo di latte dato ad esempio dai turisti nelle gelaterie, visto che i turisti non ci saranno, ma come pure l’auto-consumo di latte che la citta’ assorbe”, ha aggiunto. 

Agenzia DIRE  www.dire.it

 

Visite totali:50
Print Friendly, PDF & Email