CORONAVIRUS. CATALFO: RICONOSCIMENTI A CHI È STATO UN ESEMPIO, GRAZIE.

(DIRE) Roma, 3 giu. – “Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha conferito il riconoscimento di Cavaliere al merito della Repubblica a 57 concittadini che si sono “particolarmente distinti nel servizio della comunita’ durante l’emergenza Coronavirus”. Fra loro c’e’, ad esempio, Elena Pagliarini, l’infermiera stremata dopo un estenuante turno di lavoro e immortalata in una foto che e’ diventata uno dei simboli dello sforzo e del sacrificio dei medici e degli infermieri durante la pandemia. Positiva al Covid19, e’ guarita”. Lo scrive su facebook la ministra del Lavoro Nunzia Catalfo, che continua: “C’e’ Mahmoud Lufti Ghuniem, il rider che ha consegnato alla Croce Rossa di Torino mille mascherine pagate di tasca sua. C’e’ anche Pietro Floreno, malato da oltre 10 anni di Sla, che ha messo a disposizione delle Asl il suo ventilatore polmonare di riserva per i malati di Coronavirus. Anche Irene Coppola, che ha realizzato migliaia di mascherine a sue spese e che ne ha inventata una trasparente per un’associazione per sordi in modo da consentire la lettura del labiale. Con loro molti altri. In tutto, venticinque donne e trentadue uomini che con il loro coraggio sono stati un esempio e una fonte di ispirazione per l’intero Paese. A nome del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e a titolo personale, come donna, cittadina e madre, grazie”, chiude Catalfo.

Agenzia DiRE  www.dire.it

Visite: 98

Potrebbero interessarti anche...