CORONAVIRUS. CATALFO: GRAZIE A POSTE E CARABINIERI, PENSIONE ARRIVA A CASA.

(DIRE) Roma, 7 apr. – “In un momento come questo ci sono lavoratori, istituzioni, aziende che stanno facendo un lavoro enorme per essere d’aiuto a tutti, senza mai risparmiarsi. Un bene prezioso, di cui dobbiamo andare fieri”. Cosi’ la ministra del Lavoro Nunzia Catalfo su Facebook, che aggiunge: “Per questo, oggi voglio rivolgere un ringraziamento speciale all’Arma dei Carabinieri e a Poste Italiane, che hanno sottoscritto una convenzione importantissima per tutti i cittadini che hanno compiuto o superato i 75 anni: per l’intera durata dell’emergenza, chi solitamente riscuote la pensione in contanti presso gli uffici postali, potra’ delegare i Carabinieri, che la porteranno loro direttamente a casa. In questo modo, si proteggono ancora di piu’ i nostri pensionati dal rischio del contagio del Coronavirus. Come fare per avere questa possibilita’? Basta contattare il numero verde 800 55 66 70, messo a disposizione da Poste, o chiamare la piu’ vicina stazione dei Carabinieri per richiedere informazioni. Questo periodo ha rafforzato l’unione, lo spirito di servizio e la solidarieta’, tra i doni piu’ belli per superarlo”. 

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite totali:68
Print Friendly, PDF & Email