–CORONAVIRUS. CASO INPS, NUOVA RIUNIONE STRAORDINARIA NUCLEO SICUREZZA CIBERNETICA.

(DIRE) Roma, 3 apr. – “Il Nucleo per la Sicurezza Cibernetica (NSC) ha convocato una nuova riunione straordinaria ristretta ai rappresentanti di Dis, Aise, Aisi e Cnaipic (Polizia Postale), presieduta dal vice direttore generale con delega al cyber del Dipartimento delle Informazioni per la Sicurezza, al fine di esaminare le informazioni relative ai segnalati attacchi informatici perpetrati ai danni del portale internet dell’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale. Proseguendo i lavori di monitoraggio cibernetico gia’ avviati nei confronti di alcune strutture italiane di eccellenza impegnate nell’emergenza Covid-19, il Nucleo ha esaminato, attraverso i dati pervenuti dall’Inps e dai pertinenti fornitori di servizi digitali, le evidenze telematiche relative agli eventi cibernetici segnalati che hanno recentemente interessato il portale internet dell’Istituto, oggetto di segnalazione all’autorita’ giudiziaria a cura della Polizia Postale, in un momento, peraltro, particolarmente delicato per l’avvio della procedura di sostegno economico alle famiglie italiane, assicurando all’Ente ogni forma di supporto per l’adozione delle appropriate misure di sicurezza cibernetica. Resta molto alta la vigilanza del Nucleo, impegnato a garantire un’idonea cornice di sicurezza cibernetica nei confronti di tutti gli attori nazionali coinvolti nella gestione dell’emergenza e nell’erogazione dei servizi derivanti dai provvedimenti recentemente emanati dal Governo”. Cosi’ in una nota il Sistema di informazione per la sicurezza della Repubblica.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite totali:66
Print Friendly, PDF & Email