CORONAVIRUS. BONETTI: PIÙ DONNE IN TASK FORCE, ORA MAGGIORE PROTAGONISMO.

(DIRE) Roma, 12 mag. – “Bene l’integrazione nel comitato di esperti del governo e nel comitato tecnico scientifico di diverse professioniste, dal presidente Conte una bella notizia. Perche’ il Paese riparta e’ necessario attivare un vero protagonismo delle donne, in una fase che richiede le energie, la creativita’ e l’approccio multidimensionale ai problemi di cui sono capaci. È questo lo spirito con cui ho costituito da subito presso il mio Ministero il gruppo di lavoro che, non a caso, ho chiamato ‘Donne per un nuovo Rinascimento’. Ora pensiamo insieme, nella Fase 2, a sostenere il lavoro e la vita delle donne con misure necessarie e urgenti, come con il Piano Infanzia, i congedi, gli incentivi al lavoro femminile e una vera riorganizzazione del lavoro che non penalizzi le donne. Ben prima di questa drammatica emergenza il Family Act ha previsto tutte queste misure in maniera integrata, a partire dall’assegno per i figli: ribadisco che e’ questa la strada maestra da percorrere, senza battute d’arresto e senza scoraggiarsi. Ringrazio in particolare tutte le senatrici e i senatori di Italia Viva, che hanno promosso per primi una importante mozione per la parita’ di genere e il protagonismo femminile, mozione poi condivisa con tutta la maggioranza. Il lavoro pionieristico del partito di cui faccio parte, Italia viva, va avanti, con idee e azioni concrete, come e’ stata a monte la scelta della presenza paritaria di donne e uomini nei ruoli dirigenziali”. Cosi’ in un comunicato la Ministra per le Pari Opportunita’ e la Famiglia Elena Bonetti.

Agenzia DiRE  www.dire.it

Visite totali:111
Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche...