CORONAVIRUS. BELLANOVA: TEMPO DELLA RESPONSABILITÀ, NO ALTRI LOCKDOWN.

(DIRE) Roma, 23 ago. – “I dati epidemiologici sul Covid di questi ultimi giorni ci dicono una cosa soltanto: che la situazione sta involvendo in maniera preoccupante, che i contagi stanno risalendo specie tra le giovani generazioni, che l’Italia e’ ormai circondata da paesi con dati piu’ preoccupanti dei nostri. Ed allora e’ necessario dire con chiarezza una cosa: oggi piu’ che mai, forse oggi piu’ che a marzo, questo e’ il tempo della responsabilita’. Individuale e collettiva, ma soprattutto individuale”. Cosi’ la ministra delle Politiche agricole, Teresa Bellanova (Iv), su Facebook. “Altri lockdown, sebbene parziali, ci costringerebbero a dirottare risorse dagli investimenti per tamponare problemi. Perche’ non ci possiamo assolutamente permettere il lusso di creare intralci alla riapertura delle scuole che deve avvenire invece con serenita’. Perche’ non possiamo di nuovo caricare sulle spalle delle lavoratrici ed dei lavoratori della sanita’ la nostra mancanza di senso di responsabilita’. E perche’, per quanto possibile, finche’ non sara’ disponibile il vaccino, la nostra sanita’ deve riprendere ad occuparsi anche delle altre malattie. Abbiamo dimostrato di sapercela fare solo sei mesi fa: io credo che anche questa volta possiamo farcela, insieme con coscienza e responsabilita'”, conclude.

Agenzia DiRE  www.dire.it

Visite: 103

Potrebbero interessarti anche...