CORONAVIRUS. AURIGEMMA: GOVERNO BLOCCHI VOLI FIUMICINO DA ZONE A RISCHIO.

(DIRE) Roma, 7 lug. – “In merito alle notizie relative al volo proveniente da Dacca (Bangladesh) all’aeroporto di Fiumicino, con 21 casi positivi al tampone (allo stato attuale), riteniamo che la Regione Lazio, che ha messo in campo una massiccia azione di tamponi con il supporto dello Spallanzani, non possa essere lasciata sola nel gestire questa realta’. Si tratta di uno degli scali aeroportuali piu’ importanti d’Italia. Crediamo che l’iniziativa di effettuare i test a chi arriva e’ sicuramente giusta, ma ci deve essere un controllo e un sostegno piu’ incisivo da parte del Governo nazionale. Per questo chiediamo al Ministero dei Trasporti, degli Esteri e della Sanita’ di valutare concretamente la decisione di bloccare i voli dalle zone piu’ a rischio, o comunque di supportare al meglio le attivita’ che i medici stanno portando avanti. Si devono evitare situazioni che potrebbero mettere a rischio le persone, per l’inerzia di alcuni enti competenti che continuano a far partire voli, senza comprendere la complessita’ della situazione”. Cosi’ in un comunicato il consigliere di Fratelli d’Italia della regione Lazio Antonello Aurigemma. 

Agenzia DiRE  www.dire.it

Visite: 188

Potrebbero interessarti anche...