CORONAVIRUS. AGENZIA DOGANE: MISURE ADOTTATE PER CONTRASTARE EMERGENZA.

(DIRE) Roma, 12 lug. – “Le misure adottate per contrastare l’emergenza epidemiologica da Covid-19 hanno previsto, tra l’altro, la possibilita’ di importare merci necessarie a fronteggiare l’emergenza sanitaria in esenzione dai dazi all’importazione e dall’IVA (Decisione della Commissione Europea n. 491 del 3 aprile 2020). Tale beneficio e’ concesso se le merci sono importate da organizzazioni statali, inclusi enti statali, enti pubblici e altri organismi di diritto pubblico, unita’ di pronto soccorso ed altre organizzazioni di beneficenza o filantropiche. Tali soggetti devono essere accreditati in un elenco degli Enti/Organizzazioni aventi titolo al beneficio (cd. Albo dei beneficiari), tenuto da #ADM. Al fine di snellire, semplificare e velocizzare il processo, ADM ha dato corso alla realizzazione di nuove applicazioni a supporto del processo di importazione, che consta di una prima fase riguardante l’iscrizione all’Albo dei beneficiari e di una seconda per la gestione delle prenotazioni per le importazioni delle merci in esenzione. I nuovi servizi online sono disponibili gia’ dal 30 giugno 2020, e dal 20 luglio p.v. sono attivati anche i controlli automatici in fase di sdoganamento, in sostituzione dell’attuale procedura cartacea di svincolo diretto/celere”. Cosi’ sul profilo facebook dell’Agenzia Dogane e monopoli. 

Agenzia DiRE  www.dire.it

Visite: 81

Potrebbero interessarti anche...