CORONAVIRUS. A VITERBO DUE POSITIVI, UNO EMERSO CON INDAGINE SIEROPREVALENZA.

DIRE) Viterbo, 15 mag. – Comunicati due nuovi casi di positivita’ al Covid-19 nella Tuscia. Si tratta di una persona di Viterbo e una di Montefiascone. Inoltre, uno dei due e’ un operatore sanitario di Belcolle e il suo contagio e’ emerso grazie all’indagine di sieroprevalenza avviata dalla Regione Lazio sul territorio. Una donna di 63 anni, ospite di Villa Noemi e gia’ ricoverata da settimane nel reparto Covid-19 del nosocomio cittadino, e’ deceduta nelle ultime 24 ore. Anche oggi ci sono i guariti, ma il numero e’ in calo rispetto alle giornate precedenti. Sono infatti 4 i pazienti che hanno ricevuto referto di negativita’ a due tamponi consecutivi. Ad oggi sono 453 i casi di contagio dall’inizio dell’epidemia, 24 i decessi e 318 le guarigioni. 103 pazienti, ancora positivi, stanno trascorrendo la convalescenza nel proprio domicilio, mentre 9 sono ricoverate nel reparto di Malattie infettive. 158 sono i tamponi effettuati su altrettanti cittadini nelle ultime 24 ore, 332 i cittadini in isolamento domiciliare fiduciario e 3431 quello che hanno invece concluso il periodo di isolamento. 

Agenzia DiRE   www.dire.it

Visite totali:91
Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche...