–CORONAVIRUS. 174 NUOVI CASI E 22 VITTIME.

(DIRE) Roma, 28 giu. – Sono 174 (di cui 97 in Lombardia) i nuovi contagi da coronavirus e 22 i morti rispetto a ieri, che portano il totale a 34.738. Lo rende noto il ministero della Salute. A oggi il totale delle persone che hanno contratto il coronavirus e’ di 240.310. Il numero totale di attualmente positivi e’ di 16.681, con una decrescita di 155 assistiti rispetto al 27 giugno. Tra gli attualmente positivi, 98 sono in cura presso le terapie intensive, con un incremento di 1 paziente rispetto al 27 giugno. 1.160 persone sono ricoverate con sintomi, con un decremento di 100 pazienti rispetto al 27 giugno. 15.423 persone sono in isolamento senza sintomi o con sintomi lievi. Il numero complessivo dei dimessi e guariti sale invece a 188.891, con un incremento di 307 persone rispetto al 27 giugno. Il numero di tamponi effettuati nelle ultime ventiquattro ore ammonta a 37.346, per un totale di 5.314.619.

Nel Lazio: “A FIUMICINO FOCOLAIO SOTTO CONTROLLO” (DIRE) Roma, 28 giu. – “Oggi registriamo un dato di 14 casi positivi e zero decessi. A Roma citta’ si registrano 6 nuovi casi. Nella Asl Roma 3 e’ sotto controllo il focolaio a Fiumicino. Non risultano al momento positivi tra i clienti delle due attivita’ di ristorazione”. Lo comunica l’assessore alla Sanita’ della regione Lazio, Alessio D’Amato. Poi, aggiunge: “Eseguiti oltre 1.100 tamponi al drive-in di Casal Bernocchi per l’indagine epidemiologica e voglio ringraziare gli operatori per lo straordinario lavoro fatto nelle ultime 48 ore. Nella Asl Roma 1 si registrano due casi positivi relativi a due persone senza fissa dimora intercettati al pronto soccorso del San Giovanni e del Santo Spirito. Nella Asl Roma 2 un caso positivo di rientro dal Pakistan. Sono state attivate le procedure di contact tracing internazionale. Nella Asl Roma 6 sono 7 i nuovi casi positivi tutti riferibili ad un cluster familiare gia’ noto per altri due casi che puo’ ritenersi limitato allo stretto ambito familiare tra Anzio e Ardea. In corso l’indagine epidemiologica e il contact tracing”.

Agenzia DiRE  www.dire.it

Visite: 64

Potrebbero interessarti anche...