COLOMBIA. GIRO: BOGOTÀ FERMI LE VIOLENZE E DIFENDA ACCORDO PACE.

VICEMINISTRO ESTERI: FATTO GRAVISSIMO L’ATTACCO A VOLONTARI (DIRE) Roma, 1 genn. – “Condanno con forza la gravissima e vile azione criminale da parte di gruppi paramilitari a San Jose’ de Apartado’ in Colombia. Con sdegno abbiamo appreso che uomini armati hanno ancora una volta minacciato di morte e anche ferito alcuni rappresentanti della Comunita’ di Pace ‘Operazione Colomba'”. Cosi’ Mario Giro, vice ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale, stando ad un comunicato. “Negli ultimi mesi- prosegue il vice ministro- sono stati uccisi molti difensori della pace e dei diritti umani nel Paese. Questi non sono solo episodi di criminalita’ ma ascrivibili come veri e propri ‘attentati alla pace’. A nome del Governo italiano auspico che il governo colombiano ponga al piu’ presto un argine a queste violenze perche’ sia preservato il processo di pace. Processo costruito nella fiducia internazionale e proprio grazie al lavoro di tanti volontari, amici della Colombia e cittadini colombiani che continuano a spendersi in nome della pace e del futuro del proprio Paese”, conclude il vice ministro. 

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite totali:18
Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche...