COLLEFERRO-OBBLIGO DI DICHIARARSI ANTIFASCISTA PER FARE POLITICA. STELLA (FN): “ASSURDA VIOLAZIONE DELLA LIBERTÀ DI PENSIERO”.

Anche a Colleferro (RM) è obbligatoria la dichiarazione di antifascismo per potere svolgere in libertà attività politica.

In merito si è espresso Gianni Stella (Resp. FN Monti Lepini): “Assurda violazione della libertà di pensiero! Non è possibile che per fare attività politica bisogna notificare, obbligatoriamente, di essere antifascisti e questo non possiamo permettercelo come patrioti e legati ad una visione di giustizia sociale che esula l’essere contro la nazione come le realtà legate alla sinistra. Forza Nuova dimostrerà di non scendere ad alcun compromesso che voglia impedire l’imposizione del pensiero unico.”

 

Visite: 40

Potrebbero interessarti anche...