COLLEFERRO. LAZIO AMBIENTE: DOMANI, IN SEGNO DI LUTTO, IMPIANTO CHIUSO.

FORTINI: AZIENDA TUTTA, CON PARTECIPATO DOLORE, ABBRACCIA I FIGLI (DIRE) Roma, 9 nov. – “Nella tarda mattinata di oggi, durante un’operazione di scarico dei rifiuti da un mezzo pesante, nella discarica di Colle Fagiolara, si e’ verificato un incidente che ha procurato la morte del dipendente Giuseppe Sinibaldi, operaio di 63 anni, addetto alle operazioni di assistenza allo scarico. L’azienda tutta, con partecipato dolore, abbraccia i figli Alessio e Mirco, stringendosi a loro nel cordoglio ed assicurandogli ogni impegno, insieme al Socio Regione Lazio, ed ogni sostegno in questo difficile momento”. Cosi’ in una nota il presidente di Lazio ambiente Daniele Fortini comunicando che “nella giornata di domani, in segno di lutto, l’impianto rimarra’ chiuso” L’azienda, conclude la nota, “rimane a piena disposizione della Magistratura, per accertare le cause dell’accaduto ed informa che e’ stato sequestrato l’automezzo, coinvolto nell’incidente”.

Agenzia DIRE  www.dire.it

 

Visite: 101

Potrebbero interessarti anche...