COLLE SAN MAGNO, IL PRESIDENTE ZINGARETTI INAUGURA LA SCUOLA DOPO I LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE.

“Ripartiamo da qui, dalle fondamenta del nostro futuro. La scuola è il cardine di ogni processo di crescita di una comunità, dove si formano le nuove leve. Ed è un segnale importante che un piccolo comune come Colle San Magno riesca a investire, grazie alla Regione Lazio, un così cospicuo finanziamento per ammodernare e rendere efficiente il suo plesso scolastico. Significa che non ci sono scuole e cittadini di serie A e di serie B, ma che i diritti si possono declinare allo stesso modo sia nelle città più grandi che in quelle più piccole. Grazie al Presidente Zingaretti e grazie a tutti i nostri tecnici che hanno permesso a Colle San Magno di vivere una bellissima giornata: gli occhi felici dei bambini e la soddisfazione dei loro genitori, rappresentano la vittoria più grande”.
Così il sindaco di Colle San Magno Antonio Di Adamo ha commentato l’inaugurazione della scuola locale, dopo i lavori per il completamento e il miglioramento della struttura in linea con gli standard antisismici, messa a norma degli impianti, eliminazione delle barriere architettoniche ed efficientamento energetico.
Una giornata particolare per la piccola comunità del cassinate che ha accolto per la cerimonia di inaugurazione dell’edificio scolastico il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, il prefetto di Frosinone Emilia Zarrilli, il questore Filippo Santarelli, il consigliere provinciale e vicesindaco di Colle San Magno Antonio Di Nota, l’amministrazione locale, la dirigente scolastica professoressa Carbone, oltre a tanti rappresentanti delle istituzioni locali e delle forze dell’ordine.
“Ora Colle San Magno – ha concluso il sindaco Di Adamo – in particolare la nostra popolazione scolastica, avrà a disposizione un edificio moderno e sicuro. Il futuro è qui”.
Visite totali:20
Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche...