Codici: chiediamo l’annullamento delle multe, sulla preferenziale di viale Regina Margherita.

 

Portonaccio 2, la vendetta. È quello che rischia di diventare il nuovo caso di multe selvagge scoppiato a Roma, sulla preferenziale di viale Regina Margherita. A causa della presenza costante di auto in doppia fila, gli automobilisti sono costretti a transitare sulla corsia riservata, dove vengono immortalati dalle telecamere e quindi stangati.

Siamo stati contattati da cittadini infuriati ed esasperati – afferma Ivano Giacomelli, Segretario Nazionale di Codici – c’è chi ha ricevuto una decina di multe e chi è stato sanzionato più volte nella stessa giornata. Sembra un film già visto, ci ricorda quanto accaduto per Portonaccio, dove migliaia di romani sono stati ingiustamente puniti. Ricordando proprio quella vicenda, ci siamo attivati per fornire assistenza legale ai cittadini. Abbiamo avviato un’azione con cui chiediamo l’annullamento delle multe. Come detto, ci sono arrivate delle segnalazioni e stiamo studiando caso per caso. Anche perché la situazione è complessa. Ad esempio, c’è chi lamenta di essere stato multato nel periodo in cui la strada era interessata da lavori, che di fatto rendevano obbligatorio il transito sulla preferenziale. Bisogna fare chiarezza. Nel frattempo, riteniamo doveroso sospendere il funzionamento delle telecamere. Finché gli automobilisti non saranno nelle condizioni di transitare regolarmente, quindi fino a quando non saranno rimosse le doppie file che li costringono ad invadere la preferenziale, bisogna interrompere le sanzioni”.

I cittadini che ritengono di essere stati ingiustamente multati in seguito al transito lungo la preferenziale di viale Regina Margherita possono unirsi all’azione avviata da Codici per chiedere l’annullamento della sanzione. Sul sito dell’associazione (www.codici.org) è disponibile il modulo di adesione all’iniziativa. Per informazioni e chiarimenti è possibile telefonare al numero 06.55.71.996 oppure scrivere all’indirizzo email segreteria.sportello@codici.org.

 

 

Roma, 18 febbraio 2021


Francesco SerangeliUfficio StampaCODICI Centro per i Diritti del Cittadino ETSVia G. Belluzzo n.1, RomaTel (+39) 06.55.30.18.08www.codici.org

“Ti abbiamo aiutato? Aiutaci a farlo sapere!
Lascia la tua recensione su Google 
CLICCANDO QUI
o anche su Facebook 
CLICCANDO QUI
Tutto lo staff di CODICI ti ringrazia!”

(lettori 23 in totale)

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: