CLIMA. M5S: 20 ANNI PRIMA DELLA CATASTROFE, TEMPO DI SCELTE RADICALI.

(DIRE) Roma, 4 dic. – “Ci restano 20 anni prima della catastrofe che causera’ centinaia di migliaia di morti l’anno. E’ tempo di agire e di misure radicali. Le stime che arrivano dall’Organizzazione Mondiale della Sanita’ circa gli effetti devastanti dell’inquinamento sulla salute dei cittadini ci spingono a continuare a schiena dritta le battaglie che da sempre portiamo avanti, e che vogliamo realizzare a tutti i costi”. Cosi’ in una nota i deputati M5S in commissione Ambiente alla Camera dei Deputati. clima Sappiamo e denunciamo da tempo quest’emergenza che va affrontata immediatamente. In Italia il 12% dei bambini ospedalizzati soffre di problemi respiratori legati all’inquinamento. Per non parlare del Nord Italia, che secondo l’Agenzia Europea dell’Ambiente ha conquistato il drammatico primato di zona piu’ inquinata d’Europa. Qui vive il 96% dei cittadini europei a rischio, e sempre in quest’area avvengono le oltre 85.000 morti premature in Italia”, continuano i deputati M5S. “Concordiamo con le preoccupazioni espresse dall’OMS e siamo certi che tutto questo peggiorera’, se non vengono sostenuti interventi decisi e mirati alla sostenibilita’ ambientale. Siamo al lavoro per interventi strutturali, con una visione ampia e a lungo periodo. Prevediamo di attuare un piano di rivoluzione della mobilita’, della riforestazione urbana, dell’incentivo al trasporto pubblico elettrico. Non c’e’ piu’ tempo da perdere”, concludono i deputati M5S in commissione Ambiente.

Agenzia DIRE  www.dire.it

Visite totali:17
Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche...