CLIMA. DI MAIO: E’ EMERGENZA, CAMBIARE IN FRETTA.

(DIRE) Roma, 23 set. – “Sono in partenza per New York, dove partecipero’ alla 74esima Assemblea Generale delle Nazioni Unite. Saranno giorni pieni di impegni e questi appuntamenti mi stanno particolarmente a cuore perche’ avranno al centro un tema che e’ una vera e propria emergenza, italiana e mondiale: il cambiamento del clima e lo sviluppo sostenibile. L’espressione ‘cambiamento del clima’ in realta’ ci deve ricordare che la responsabilita’ e’ nostra. Non e’ il clima ad essere “impazzito”, ma siamo noi che abbiamo costruito un modello di sviluppo economico che e’ diventato il carnefice del nostro pianeta, della terra che ci ospita. Dobbiamo cambiare e dobbiamo farlo in fretta”. Lo scrive su facebook il ministro degli Esteri Luigi Di Maio. “Lo sviluppo economico- prosegue- non puo’ piu’ mietere vittime, ma deve essere ripensato. Ci conviene non solo dal punto di vista ambientale, ma anche economico. Ormai infatti sappiamo che l’economia sostenibile, l’economia circolare – dove non si producono piu’ rifiuti, che, evidentemente, sono “errori di progettazione”, come sosteniamo da sempre – genera molti piu’ posti di lavoro rispetto al modello attuale. Questo e’ un concetto che, insieme con il Presidente Conte e il Ministro dell’ambiente Sergio Costa, ribadiremo con forza lunedi’ al “Climate Action Summit”, termina Di Maio.

Visite: 73